Calciomercato Juventus, a gennaio salta l’affare | Richiesta elevata

0
29

Calciomercato Juventus, la richiesta non è nelle possibilità dei bianconeri. Che potrebbero tentare l’assalto a giugno se la cifra scenderà

Salta l’affare. Almeno per gennaio. Poi, a giugno, se ne potrebbe anche riparlare ma solamente a delle condizioni diverse. Perché la cifra richiesta al momento la società bianconera non sarebbe in grado di soddisfarla.

Juventus
Allegri ©Getty Images

E se tutti pensavano che a gennaio ci potesse essere un assalto della Juventus per andare a prendere quel centravanti che porta il nome di Dusan Vlahovic si dovranno ricredere. Almeno stando a quanto afferma il giornalista Marcello Chirico, che con un Tweet blocca tutti i sogni dei tifosi bianconeri. Che già vedevano il viola come possibile arrivo tra due mesi. Ma così, a quanto pare, non sarà.

LEGGI ANCHE: Juventus-Zenit: i convocati ufficiali della gara | Assenza in attacco

Calciomercato Juventus, Vlahovic (forse) a giugno

Calciomercato Juventus
Dusan Vlahovic ©Getty Images

“La richiesta di Commisso per il cartellino di Vlahovic a gennaio è di 60 milioni. La Juventus ha già fatto sapere che non è in grado di soddisfarla. Se a giugno, ad 1 anno dalla scadenza di contratto, la cifra scenderà, la trattativa potrebbe riaprirsi”. Queste le parole del giornalista, che spiega senza girarci intorno che Cherubini non ha nessuna possibilità di intervenire sul mercato a gennaio per cercare di regalare a Massimiliano Allegri quell’attaccante che manca ad una squadra che, perdendo Cristiano Ronaldo, ha lasciato andare via almeno 30 gol a stagione quasi garantiti. 

La situazione economica, si sa, non è delle migliori e questo incide molto sulle scelte dei potenziali innesti. Si cercano elementi che vadano in scadenza oppure magari calciatori che potrebbero partire in prestito. E questa situazione è impossibile per il serbo classe 2000, che ha ancora un anno e mezzo di contratto con la Fiorentina ma che ha già annunciato di non volerlo rinnovare. Ecco perché partirà solamente a titolo definitivo. E siccome la richiesta difficilmente scenderà, allora sembra davvero un sogno impossibile.