Rabiot, il dato che preoccupa la Juventus | Percentuale del 44,4%

0
804

Rabiot è un calciatore di cui la Juventus si priverebbe volentieri. C’è un dato, inoltre, che preoccupa molto Allegri e la società bianconera.

Rabiot Juventus (Getty)

In questa stagione, il classe 1995 di Saint-Maurice ha giocato nove partite delle 15 in cui è stata impegnata la Juve. Il dato preoccupante è che Rabiot c’è sempre stato nelle 4 sconfitte dei bianconeri(Empoli e Napoli prima, Sassuolo e Verona dopo). Con lui in campo, la Juve ha perso 4 partite su 9, il 44,4%. In soldoni, con il transalpino in campo, la Juve perde una partita su due. A riportare questo dato è il portale calciomercato.com he evidenzia come il transalpino sia assolutamente al di sotto del rendimento auspicato.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, anticipato l’arrivo a gennaio | Cambia tutto

La posizione della Juve su Rabiot

Con questo non si vuole certo attribuire solo al francese la responsabilità dei pesanti KO subiti dalla squadra allenata da Massimiliano Allegri. Sicuramente Rabiot, in tutte le occasioni, è stato fra i peggiori in campo. Mancanza di personalità e di carisma, e poca rabbia agonistica. I difetti ormai cronici dell’ex Paris Saint Germain, in particolare nei momenti caldi delle partite, diventano i problemi di tutta la squadra. I bianconeri vorrebbero venderlo, ma non vogliono contribuire al suo lauto ingaggio. Portarlo a Torino fu un gravissimo errore.