Trasforma i fischi in applausi | Ma per la Juventus è troppo poco

0
92

La vittoria in Champions League ha regalato applausi anche per un calciatore che è stato preso di mira di recente. Si tratta di Bernardeschi.

Calciomercato Juventus
Juventus @Getty

Federico Bernardeschi ha ricevuto gli applausi dello Stadium. Non accadeva da un’altra notte di Champions League, quella in cui con Ronaldo ribaltò l’Atletico Madrid. «Lascia grande soddisfazione aver raggiunto gli ottavi con due partite di anticipo – ha detto l’ala della Juventus -. La cosa più importante di questa sera è vedere gli uomini che eravamo oggi. Quando sei in difficoltà deve venire fuori prima l’uomo che il calciatore e qua ci sono tanti uomini. Abbiamo fatto una grandissima partita dal punto di vista dell’intensità. Ci sono state sette gare dove siamo stati Juventus a volte cadiamo ma la nostra posizione in classifica non è accettabile».

LEGGI ANCHE >>> Dybala stacca Platini | Juventus, una Joya come Le Roi

Bernardeschi e il futuro della Juventus

Calciomercato Juventus

«Lo sappiamo noi e anche la società: ne siamo consapevoli e come dice il mister dobbiamo stare zitti e lavorare. Tra qualche mese rialzeremo la testa e vedremo dove saremo. Oggi ci godiamo la qualificazione con due giornate di anticipo che è un grande traguardo. Contratto? Penso a far bene come sto facendo e a continuare a fare così. Per fare questo tipo di discorsi ci saranno le sedi opportune per affrontarli. Ora è più importante concentrarsi su altro, questo poi viene di conseguenza».