Calciomercato Juventus, novembre decisivo | Accordo a un passo

0
36

Calciomercato Juventus, il mese di novembre sarà quello decisivo. L’accordo è a un passo e dovrebbe anche arrivare l’annuncio ufficiale

Sorprese non ce ne saranno. Anzi, ormai è quasi tutto sotto controllo. E il mese di novembre dovrebbe essere quello decisivo, anche se la Juventus cercava di chiudere la questione a ottobre. Ma questioni burocratiche hanno bloccato tutto, almeno per il momento.

Juventus ©️Getty Images

Ma ormai ci siamo. E il rinnovo di Paulo Dybala è lì, sul tavolo, pronto per essere firmato e depositato. La notizia è riportata in esclusiva da calciomercato.it, che svela anche i dettagli del nuovo contratto che la Joya, sempre più determinante, andrà a firmare legandosi in questo modo fino al 2026 alla Juventus. Impossibile pensare a una squadra senza l’argentino, soprattutto dopo la prestazione di ieri sera contro lo Zenit: due gol, un assist, un palo centrato in pieno e giocate illuminanti. Una Joya vera e propria.

LEGGI ANCHE: Juventus, due le date per Supercoppa | L’alternativa non fa felici i tifosi

LEGGI ANCHE: Calciomercato Juventus, rottura totale | Può arrivare già a gennaio

Calciomercato Juventus, i dettagli dell’accordo

Dybala @Getty Images

L’ex Palermo firmerà un contratto quindi fino al 2026 e guadagnerà 9,5 milioni di euro netti a stagione più 3/4 di bonus che possono rientrare nel fisso con il passare degli anni, spiega il portale calciomercato.it. In questi giorni si sta discutendo proprio di questo dettaglio, ma gli ostacoli sono stati tutti superati. Manca solamente l’annuncio, in poche parole, quello che attendono tutti in questo momento per tirare un sospiro di sollievo, visto che molto spesso la situazione è davvero apparsa critica.

Ma ormai le nuvole hanno fatto spazio a un cielo sereno e anche la fascia da capitano ha spinto Paulo a mettere la parola fine alla querelle. Non c’è una Juve senza di lui. Non c’è un Dybala senza la Juve. Ieri sera ha superato anche un mostro come Platini. E non è ancora finita qui.