Sconcerti vede spiragli per la Juventus: «E’ un inizio di soluzione»

0
261

Mario Sconcerti evidenzia: «Credo ci sia stato un passo in avanti per la Juventus, anche merito di un avversario modesto in Champions».

mario sconcerti juventus cristiano ronaldo«C’è stato un inizio di soluzione, soprattutto la posizione di Dybala, che è stato il regista offensivo, oltre che attaccante». Sono parole che Mario Sconcerti ha rilasciato alla radio di Tuttmoercatoweb.com analizzando il momento della Vecchia Signora. «La Juventus non ha il giocatore che può risolvere i problemi – spiega -. Se Dybala si convincesse a occupare quel ruolo in maniera definitiva, la metà dei problemi della Juve potrebbero risolversi. Credo ci sia stato un passo in avanti, anche merito di un avversario modesto».

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, tesoretto in arrivo | Nove milioni per gennaio

Sconcerti e la Juventus

Juventus
Allegri ©LaPresse

La domanda più importante che si fanno i tifosi bianconeri è una sola. Alla Juve, quel tipo di impostazione può essere una strada che Allegri percorrerà con più continuità? «Credo di sì, credo si avvicini alla squadra titolare – spiega ancora il giornalista Sconcerti -. C’è da chiedersi perché ha un certo rendimento in Europa e un altro in Italia. E’ un problema attico ma anche di disponibilità che ti danno i giocatori. Il problema è convincere i giocatori di essere gli stessi in tutte le partite».