Calciomercato Juventus, via a gennaio | Si valuta la risoluzione

0
134

Calciomercato Juventus, la società vuole cederlo a gennaio. Si valuta anche la risoluzione del contratto. Ma c’è un ostacolo

E’ uno di quegli elementi maggiormente indiziati ad andare via a gennaio. E la Juve, per levare dal bilancio il suo pesate ingaggio, è anche disposta a parlare di una risoluzione consensuale di contratto.

Agnelli @LaPresse

La situazione in casa bianconera ormai va dritta verso una direzione: Ramsey probabilmente non chiuderà la stagione con la maglia bianconera addosso. Le parti sono in continuo contatto per riuscire a trovare una soluzione definitiva della cosa. E non è detto che alla fine non ci si riesca, soprattutto se il gallese dovesse trovare una squadra ad accoglierlo. Soprattutto in Premier League ha mercato.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Juventus, è lui il primo rinforzo | Accordo ad un passo

LEGGI ANCHE: Calciomercato Juventus, rifiuto clamoroso | Più vicino a Torino?

Calciomercato Juventus, c’è però un ostacolo

Ramsey, Juventus (Getty Images)

Secondo quanto riportato dal Corriere Torino, però, c’è un ostacolo. Ed è relativo al fatto che la Juve non ha nessuna intenzione di pagare una buonuscita al calciatore. Ramsey, che prende 7 milioni di euro all’anno, vorrebbe sicuramente monetizzare qualcosa, ma da quell’orecchio Cherubini, così come Agnelli, non ci sentono. Si potrebbe arrivare a un mezzo scontro, ma la sensazione che viene fuori al momento è che anche Ramsey voglia cambiare casacca.

Quindi, senza grosse problematiche, alla fine dovrebbe tutto andare a dama e filare per il verso giusto. Con la Juventus che risparmierebbe su un contratto decisamente pesante e con Allegri che potrebbe abbracciare già a gennaio un centrocampista da piazzare al fianco di Locatelli. Visto che quelli che si sono alternati fino al momento hanno deluso. Ma potrebbe essere anche un risparmio per riuscire a prendere il centravanti. Quello sì che serve eccome al tecnico.