Calciomercato Juventus, colpo a sorpresa | C’è Marotta di mezzo

0
36

Calciomercato Juventus, si valuta un’operazione low cost. Ma c’è la concorrenza dell’Inter: l’ex dirigente bianconero tenta lo sgambetto.

Un colpo low cost in attacco. Non il classico nome ad effetto che il tifoso si aspetta, ma un’operazione in perfetta linea con le nuove direttive societarie in tema di mercato. La Juventus, tuttavia, non è stata la sola a farci un pensierino. A quanto pare sulle sue tracce c’è anche l’Inter, altra società che come quella bianconera in questo momento non può permettersi spese folli. Alassane Plea, attaccante francese di origine maliana, piace pure a Beppe Marotta, ex amministratore delegato della Vecchia Signora e oggi alle dipendenze di Suning.

Juventus
marotta

L’obiettivo del dirigente nerazzurro è giocare d’anticipo e assicurarsi il classe ’93 di proprietà del Borussia Monchengladbach. L’operazione potrebbe andare in porto l’estate prossima, quando il centravanti transalpino lascerà quasi certamente la Germania mettendo fine ad un’esperienza durata ben quattro stagioni.

Leggi anche: Calciomercato Juventus, la carta per convincerlo | Adesso è più vicino

Calciomercato Juventus, duello con i nerazzurri per Plea del Borussia Monchengladbach

Calciomercato Juventus
Alassane Plea ©️Getty Images

Juventus e Inter, dunque, rivali anche sul mercato. A giugno, verosimilmente, sarà duello per Plea. Uno che, pur non partendo sempre titolare, a Gladbach ha lasciato il segno trovando spesso la via del gol: è ad un passo da quota 40. Non male per un attaccante abituato a ricoprire più ruoli nel reparto avanzato. La sua volontà sarebbe lasciare il Borussia ad un anno dalla scadenza naturale del contratto, che avverrà nell’estate 2023.

A confermarlo, come riporta calciomercatonews.com, è stato nelle ultime ultime ore lo stesso agente, Stephane Courbis, interpellato dai tedeschi di Sport Bild: “Presto parleremo con la società del futuro di Alassane – ha rivelato il procuratore – Adesso sta vivendo una situazione difficile”, in riferimento al fatto che Plea stia trovando poco spazio con il nuovo allenatore Adi Hutter.