Juventus, scalate le gerarchie: difficile fare a meno di lui ora

0
19

La Juventus ha iniziato questo mese di novembre come meglio non poteva, conquistando due successi contro Zenit e Fiorentina.

Juventus
Allegri ©️LaPresse

Risultati che hanno ridato fiducia ad un gruppo che arrivava da due sconfitte che hanno un po’ minato i sogni di gloria in campionato della squadra di Allegri. Che invece in Champions le ha vinte tutte e ha conquistato il pass per il turno successivo. Il tecnico è chiamato ad un compito duro, quello di cercare di risalire la china nella corsa allo scudetto. Allegri deve aprire un nuovo ciclo bianconero e ha indubbiamente bisogno anche di tempo per farlo, oltre che di elementi di qualità nella sua rosa. C’è un calciatore che nelle ultime settimane pare aver scalato le gerarchie e conquistato la sua fiducia.

LEGGI ANCHE—>Calciomercato Juventus, assalto a gennaio: la chiave è De Ligt

LEGGI ANCHE—>Calciomercato Juventus, il grande rifiuto: ha detto no ad Agnelli due volte

Juventus, McKennie ora è un titolare fisso

Juventus
@LaPresse

Stiamo parlando ovviamente di Weston McKennie, che ora con continuità sta scendendo in campo nella Juventus di Allegri. L’americano del resto ha caratteristiche che gli altri suoi compagni di reparto non hanno, ovvero corsa e capacità di inserirsi con i tempi giusti in fase offensiva. Difficile ora strappargli la maglia da titolare. Se fino a qualche tempo fa McKennie sembrava poter essere sacrificato sul mercato, adesso l’impressione è che la Juventus difficilmente possa fare a meno di lui.