Juventus, in quattro sotto esame: devono dare di più

0
18

La ripresa del campionato è ancora lontana per una Juventus che deve cercare di risalire la china per tornare in corsa per lo scudetto.

Juventus
@La Presse

Una missione decisamente difficile visto che chi sta davanti sta sbagliando pochissimo. Ma nell’ultima giornata ad esempio la Juventus ha recuperato due punti a Napoli, Milan e Inter. Dunque c’è senz’altro modo di recuperare il terreno perduto, a patto però di non commettere altri errori strada facendo. Se è cresciuto il rendimento di alcuni giocatori, come ad esempio un McKennie diventato pedina preziosa nello scacchiere di Allegri, dall’altro lato ci sono elementi dai quali il tecnico e i tifosi si aspettano decisamente di più.

LEGGI ANCHE—>Calciomercato Juventus, il grande rifiuto: ha detto no ad Agnelli due volte

LEGGI ANCHE —> Colpo dalla Roma, può arrivare per 15 milioni di euro

Juventus, ecco da chi ci si aspetta di più

Kean ©Getty Images

Lo ha sottolineato oggi anche la Gazzetta dello Sport in edicola. In attacco servono assolutamente le reti di Morata e Kean, ancora fermi a quota 2 nella classifica marcatori. I due centravanti hanno il compito di non far rimpiangere Ronaldo ma finora sono lontani dal numero di gol assicurati dal portoghese. La Juventus chiede di più anche a Rabiot, centrocampista che ancora non sembra aver mostrato a Torino tutte le sue potenzialità. Senza dimenticare Kulusevski, uno degli investimenti più importanti del club negli ultimi anni. Lo svedese non ha ancora trovato la giusta collocazione tattica. Il suo talento non si discute, ma ora da lui ci si aspetta un definitivo salto di qualità.