Calciomercato Juventus, la resa per Zakaria | “Addio al 95%”

0
40

Calciomercato Juventus, buone notizie per i bianconeri dalla Germania: il centrocampista difficilmente resterà al Borussia. Ecco la conferma.

Dalla Germania arrivano buone notizie. Che non fanno altro che confermare quanto svelato stamane dalla Gazzetta dello Sport a proposito di un possibile affare bianconero. A parlare è stato proprio il direttore sportivo del Borussia Monchengladbach, Max Eberl, tramite un’intervista al canale ufficiale GladbachLive. Dichiarazioni molto importanti, le sue, a proposito del futuro di Denis Zakaria, centrocampista svizzero che ormai dal 2017 veste la maglia dei Fohlen. Il venticinquenne elvetico è l’oggetto del desiderio di molte squadre, tra cui la Juventus.

Zakaria @Lapresse

Per Massimiliano Allegri diventerebbe indubbiamente una valida alternativa in un centrocampo che fatica. Non a caso venerdì sera, nella partita tra la sua nazionale e gli azzurri, è stato uno dei più seguiti dai tifosi della Vecchia Signora, che ne hanno potuto ammirare le gesta da vicino. E Zakaria, a quanto pare, non li ha affatto delusi.

Leggi anche: Calciomercato Juventus, occasione a gennaio | Il Real pronto a liberarlo

Calciomercato Juventus, il Borussia Monchengladbach non esclude di perderlo già a gennaio

Cherubini ©️Getty Images

Dalle affermazioni del dirigente del club tedesco si capisce come la permanenza di Zakaria al Borussia Monchengladbach sia quasi utopia. “Vuole un grande contratto e una grande squadra – ha detto Eberl senza peli sulla lingua – Noi stiamo parlando con il suo agente e la trattativa è tutt’altro che chiusa ma se si dovesse inserire qualche big europea non credo che avremmo chance di trattenerlo”. E poi su una possibile partenza già a gennaio: “Non lo escludo”. 

Insomma, come scrive pure la Gazzetta dello Sport, la cessione di Zakaria si concretizzerà al 95%. Il problema, per i bianconeri, è che la concorrenza in questo momento è serrata. Sul giocatore c’è anche il Liverpool – e lui gradirebbe la soluzione Premier League – ma in Italia lo corteggia da tempo pure la Roma di José Mourinho.