Juventus, stringerà i denti per esserci | Brutte notizie per Allegri

0
22

Juventus, lo conferma un video su Instagram: recuperare sarà complicato ma farà di tutto per essere del match sabato prossimo.

Mancano ormai pochi giorni alla partita con la Lazio. Una gara-verità, quella dell’Olimpico, per capire se la Juventus sia davvero guarita oppure no. Il big match coi biancocelesti, in questo senso, sarà importantissimo e fornirà delle valide risposte. Massimiliano Allegri, infatti, è in cerca di conferme dopo la vittoria all’ultimo respiro con la Fiorentina, in cui sono arrivati finalmente i tre punti ma sotto il profilo del gioco si è continuato a vedere poco. Incognite che permangono in vista della complicata trasferta romana, con il tecnico toscano che spera di poter contare sui giocatori reduci dai rispettivi impegni con le nazionali.

Allegri ©LaPresse

E se quasi certamente non ci sarà Paulo Dybala, infortunatosi con l’Argentina e già di ritorno verso Torino, la Lazio dovrebbe fare a meno di Ciro Immobile, anche lui impossibilitato ad indossare la maglia azzurra per un problema al polpaccio. Un colpo indiscutibilmente pesante per l’ex allenatore bianconero Maurizio Sarri, oggi sulla panchina della squadra capitolina.

Juventus, Immobile già si allena con la palla

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Ciro Immobile (@ciroimmobile17)

Eppure l’assenza del centravanti originario di Torre Annunziata, a quanto pare, non è affatto scontata. Immobile sta facendo di tutto per accelerare i tempi di guarigione e riprendere il suo posto lì in mezzo all’attacco, tra Pedro e Felipe Anderson. L’infortunio occorso all’attaccante della Lazio è difatti meno grave del previsto. È presto per parlare di recupero entro la giornata di sabato. Ma se ci dovesse essere anche solo una piccola possibilità, il cannoniere biancoceleste è pronto a sfruttarla.

A confermarlo è il video pubblicato su Instagram dallo stesso Immobile, intento ad allenarsi in palestra: quello che fa sperare i tifosi laziali è il fatto che abbia già ricominciato a lavorare con il pallone. Un grattacapo in più insomma, per l’allenatore bianconero.