Calciomercato Juventus, bomba clamorosa | “Il bianconero? Un onore”

0
11

Calciomercato Juventus, bomba clamorosa lanciata dall’agente del calciatore: “Presto il momento di una nuova avventura. Bianconeri un onore”

Una bomba clamorosa che scuote senza dubbio il mercato della Juventus. Un’apertura improvvisa che arriva direttamente dall’agente del calciatore che lascia pochi spazi a interpretazioni. Una svolta che potrebbe riguardare uno dei centrocampisti più forti della Serie A.

Calciomercato Juventus
Allegri ©️LaPresse

A parlare, a TuttoJuve, è stato l’agente di Milinkovic-Savic, Mateja Kezman. Che ha sganciato, alla vigilia della partita dell’Olimpico, un vero e proprio missile che potrebbe colpire in maniera diretta Claudio Lotito, che adesso deve capire senza dubbio il possibile evolversi della situazione. Una cosa così, una dichiarazione del genere, prima d’ora non c’era mai stata.

LEGGI ANCHE: Juventus, ennesimo infortunio per Ramsey | Social scatenati

Calciomercato Juventus, le parole dell’agente di Milinkovic

Milinkovic Savic ©Getty Images

“A dire il vero, ci sono stati pochi colloqui seri con la Juventus. Non si è concluso alcunché e non è stato trovato nessun accordo. Con tutto il rispetto per la Lazio, Sergej è un giocatore da grande club del futuro. Sono sicuro che presto sarà il momento per vivere una nuova avventura e nuovi sogni”. Questa la prima parte. Ma quello che viene dopo è sicuramente qualcosa che potrebbe lasciare il segno.

“La Juventus, a mio parere, è ancora un grande club e penso che per chiunque sia un onore giocare per quel club. Vedremo cosa ci porterà domani, quale sarà la strada che gli indicherà Dio”. Più chiaro di così, impossibile. Alla fine dell’anno, l’avventura del centrocampista con la maglia della Lazio, potrebbe realmente finire. E non c’è dubbio che la Juventus nel corso di questi anni abbia cercato il serbo: che più passa il tempo più riesce a imporsi. Milinkovic è diventato un centrocampista di caratura internazionale. Uno di quelli sempre in grado di fare la differenza. Sarebbe un vero e proprio colpaccio.