Lukaku e l’incubo che non c’è | Forse stavolta tocca pallone

0
10

Lukaku rientrerà oggi dopo un infortunio e non vivrà per lui un confronto frustrante. Con Chiellini non ha mai visto il pallone contro Juventus e Italia.

Jorginho a tutti i costi, Lukaku in panchina e magari in campo nel finale. Gli ordini di scuderia di Thomas Tuchel, in vista della partita di stasera sono chiari, ma il punto conclusivo si farà oggi, quando saranno valutate le doppie reazioni, alle cure e agli allenamenti. Jorginho è stato sostituito al 77’ sabato contro il Leicester: dolore muscolare, probabile affaticamento. Lukaku, infortunato alla caviglia nel match contro il Malmoe il 20 ottobre, è tornato con il gruppo nel weekend. A riportarlo è la Gazzetta dello Sport.

LEGGI ANCHE >> Calciomercato Juventus, dalla Spagna sicuri | C’è anche il Real Madrid

Lukaku senza Chiellini

Calciomercato Juventus
Chiellini ©Getty Images

«Parlerò con i medici. Romelu potrebbe giocare la parte finale del match, ma questo dipende da molte cose», le parole del tecnico tedesco. Un pareggio qualificherebbe il Chelsea.  Un successo riaprirebbe il discorso primato del girone. «Giochiamo come sempre
per vincere, ma se la gara dovesse rimanere bloccata, non manderò certamente Mendy in attacco negli ultimi minuti». Havertz quasi out: al suo posto c’è Werner. Ma tornando a Lukaku, il belga questa sera non affronterà le sue paure. Non vivrà l’incubo che lo ha accompagnato nella sua esperienza italiana e in Nazionale. Contro Juventus e Belgio, infatti, non ha mai visto un pallone quando lo ha marcato Chiellini. Il capitano stasera non ci sarà, lui tirerà un sospiro di sollievo.