Calciomercato Juventus e Roma, svolta Zakaria: annuncio ufficiale

0
268

Calciomercato Juventus, il direttore sportivo del Borussia Monchengladbach è uscito allo scoperto parlando del futuro di Zakaria.

Calciomercato Juventus
Zakaria @Lapresse

Calciomercato Juventus, il centrocampista svizzero è uno degli obiettivi principali per la finestra invernale di gennaio, a tal proposito a parlare del possibile addio del giocatore ci ha pensato il direttore sportivo del Borussia Monchengladbach, Max Eberl che ai microfoni tedeschi della “Bild” ha dato l’annunico: Zakaria? Se lui o qualsiasi altro giocatore ci esprimessero la volontà di lasciare il club saremmo stupidi a non affrontare la questione”. 

LEGGI ANCHE >>> De Zerbi taglia la Juventus: «I bianconeri sono fuori dalla corsa scudetto»

L’annuncio del ds del Monchengladbach spiazza tutti

Zakaria ©️LaPresse

E sul possibile addio del centrocampista svizzero, come dicevamo poc’anzi, si è avvicinata la Juventus che vorrebbe poterlo chiudere già nella finestra di gennaio. Proprio sull’argomento ha voluto intervenire anche Eberl che ha parlato così di una possibile cessione dello svizzero già in inverno: “Dovremmo valutare se trattenerlo ci porti più vantaggi o meno nella seconda metà della stagione. Prima della fine della stagione in corso mi piacerebbe vederlo di persona e firmare il rinnovo”.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, assist blaugrana | Arriva a parametro zero

Stando quindi alle seguenti dichiarazioni, il futuro dello svizzero è tutt’altro che chiuso, anzi…si prospetta uno scenario completamente aperto sul futuro del giocatore, che a questo punto potrebbe rimanere ancora nella seconda parte della stagione in Germania e eventualmente essere poi ceduto solo e soltanto in estate. La Juventus intanto osserva fiutando il possibile, grande, colpo. In attesa anche di capire quale sarà il futuro dell’attaccante Vlahovic che rimane ancora l’obiettivo principale per poter far fare quel salto di qualità in fase offensiva alla squadra di Allegri. Staremo dunque a vedere quello che succederà nei prossimi mesi, intanto Allegri & co si concentrano sul campionato in corso.