Calciomercato Juventus, bomba dalla Spagna: via libera per Pogba

0
21

Calciomercato Juventus, bomba dalla Spagna: arriva il via libero definitivo per Paul Pogba. Secondo As i bianconeri non avrebbero rivali

Una bomba dalla Spagna che potrebbe realmente far felici i tifosi della Juventus. Una notizia che apre in maniera forse definitiva le porte di un ritorno clamoroso di Paul Pogba in Serie A e precisamente a Torino, sponda bianconera, ovviamente.

Calciomercato Juventus
Cherubini @LaPresse

Secondo As, infatti, il Real Madrid non avrebbe nessuna intenzione di portare il centrocampista francese in Spagna. Tutte le forze della società guidata da Carlo Ancelotti confluiranno sulla trattativa che dovrebbe portare Mbappé alla corte del tecnico italiano. Un via libera definitivo, insomma, per quello che potrebbe essere il vero e proprio colpaccio dell’estate bianconera.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Juventus, l’annuncio social | “È fuori dalla squadra”

LEGGI ANCHE: Calciomercato Juventus, tutto pronto per la firma | Arriva a gennaio

Calciomercato Juventus, via libera per Pogba

Juventus
Allegri ©️LaPresse

Non ci dovrebbero essere più ostacoli, insomma. Anche se come raccontato ieri potrebbe esserci la variante Zidane che, a quanto apre anche dalle notizie che circolano in queste ore, dalla prossima stagione dovrebbe sedersi sulla panchina del Psg. L’unico vero pericolo per Cherubini rimane il grande ex, che vorrebbe prendersi Pogba per allenarlo nel club transalpino. Ed è per questo che Cherubini deve cercare di chiudere in maniera veloce la trattativa. Il Polpo infatti già a gennaio potrebbe firmare un pre-accordo con il suo nuovo club. E la speranza che questo possa essere appunto quello bianconero.

Con Raiola, che cura gli interessi dell’attuale tesserato del Manchester United, i rapporti sono decisamente ottimi. E allora serve l’affondo, quello decisivo, per mettere la parola fine alla questione e per evitare che altri club si possano interessare alle prestazioni di uno dei centrocampisti più forti in Europa e che può fare la differenza ancora per molto tempo vista la giovane età. Serve l’accelerata da Juventus. Quella che è stata praticamente risolutiva negli anni passati.