Calciomercato Juventus, provocazione Real per l’esterno

0
53

Sono sempre tanti i rumors di calciomercato che vedono coinvolta la Juventus a poche settimane dalla riapertura delle trattative.

Calciomercato Juventus
Juventus @Getty

Gennaio è ormai alle porte e con l’avvicinarsi della sessione invernale di mercato si alimentano le voci riguardo possibili acquisti e cessioni della squadra bianconera. Che indubbiamente però ha bisogno di nuovi innesti e di giocatori che possano ringiovanire l’organico, in modo che Allegri possa aprire un nuovo ciclo vincente. Dunque i tifosi si aspettano dei rinforzi nelle prossime sessioni di mercato, in modo che tutti i reparti siano ritoccati. La Juventus dovrà cercare anche dei nuovi terzini, vista l’età degli attuali elementi in squadra, e per questo motivo sono tanti i nomi che stanno circolando anche in questo periodo. Del resto già oggi Allegri, vista l’assenza di Danilo e un De Sciglio ancora non recuperato in pieno, dovrà adattare nel ruolo di terzino Cuadrado. Giocatore che ha dimostrato di saper svolgere quel ruolo ma che indubbiamente dà il meglio di se in una posizione più avanzata.

LEGGI ANCHE —> Calciomercato Juventus, via libera per il giocatore: la Roma si defila

LEGGI ANCHE —>Calciomercato Juventus, scacco matto al Milan: Cherubini cala il tris

Calciomercato Juventus, interesse per Mendy ma il Real…

Calciomercato Juventus

Come riporta Calciomercato.it, ci sono alcune voci dalla Spagna che vorrebbero la Juventus sulle tracce di un giocatore del Real Madrid proprio per rinforzare la batteria dei suoi esterni. “Don Balon” ha parlato di un interessamento della società bianconera per Ferland Mendy, per il quale il club potrebbe mettere sul piatto una somma importante, oltre i 50 milioni di euro. Il portale sottolinea però come il Real potrebbe chiedere in cambio Federico Chiesa, che viene valutato 60 milioni di euro. Sembra però alquanto difficile pensare che la Juve possa privarsi di uno dei suoi uomini migliori. Chiesa rappresenta il presente e il futuro della squadra e dunque cederlo non sembra affatto nei piani della società.