Salernitana-Juventus, ecco i convocati | C’è una sorpresa in attacco

0
52

Salernitana-Juventus, le scelte di Massimiliano Allegri per la delicata trasferta dell’Arechi in cui i bianconeri non hanno alternative alla vittoria.

“Bisogna uscire dalla tempesta e non combatterla”. Questa frase racchiude un po’ tutta la filosofia di Massimiliano Allegri. Il tecnico livornese l’ha pronunciata oggi, durante la conferenza stampa che ha anticipato di qualche ora la partenza per Salerno, dove i bianconeri saranno di scena domani sera in uno dei quattro anticipi del turno infrasettimanale. L’allenatore della Juventus in sostanza ha predicato calma, gettando acqua sul fuoco, perché se ci si intestardisce a voler “combattere” questo momento difficile si rischia di venirne risucchiati completamente. Resta il fatto, però, che la gara dell’Arechi assume grande rilevanza.

Juventus
Allegri ©Lapresse

La Vecchia Signora non ha alternative alla vittoria per mettersi alle spalle una settimana devastante, tra la debacle di Londra contro il Chelsea, l’indagine della Procura torinese sulle presunte plusvalenze fittizie e la sconfitta casalinga con l’Atalanta che ha allontanato il quarto posto. Allegri in Campania dovrà fare a meno di Federico Chiesa, infortunatosi sabato scorso. Il talento azzurro ne avrà almeno fino a gennaio.

Leggi anche: Calciomercato Juventus, inserimento Siviglia | Lo vuole anche Monchi

Salernitana-Juventus, convocato anche il giovane Soulé

Calciomercato Juventus
Matias Soulé ©️LaPresse

Pochi minuti fa, tramite il proprio profilo ufficiale social, la Juventus ha reso nota la lista dei convocati per la trasferta salernitana. Ovviamente non c’è Chiesa, che resta a Torino insieme agli altri indisponibili: McKennie, De Sciglio, Danilo e Ramsey. La novità principale riguarda l’attacco.

Perché Allegri porterà a Salerno anche il giovane argentino Matias Soulé, recentemente premiato anche da Lionel Scaloni, commissario tecnico della nazionale albiceleste, con la convocazione per le qualificazioni mondiali. Per quanto riguarda la difesa, ok Chiellini ma spicca anche il nome di un altro giocatore dell’Under 23, il belga Koni De Winter.