Calciomercato Juventus, ecco la prima cessione: regalo “lampo”

0
95

Calciomercato Juventus, “Babbo Natale” sotto l’albero anche per i bianconeri: si sta per concretizzare la sua cessione.

La politica parsimoniosa imposta dall’establishment della Juventus passa in maniera imprescindibile dalla cessione di quelle pedine sul groppone i cui ingaggi rappresentano una spada di Damocle per le casse del club.

Calciomercato Juventus Douglas Costa
Federico Cherubini, Pavel Nedved ©️LaPresse

E di esuberi, la Juventus ne ha davvero tanti, soprattutto nella zona nevralgica del campo, reparto per il quale Cherubini si aspetta di ricevere offerte per Ramsey ed Arthur, epurando i quali si risparmierebbero qualcosa come 14 milioni di euro netti annui, che al lordo fanno quasi 30. Se a ciò aggiungiamo che anche Rabiot e Bentancur non sono considerati incedibili, e che Alex Sandro è stato ormai quasi definitivamente scavalcato nelle gerarchie da Luca Pellegrini, la lista si allunga in maniera spasmodica.

Leggi anche –> Calciomercato Juventus, rischio rottura per Dybala | Via gratis

Calciomercato Juventus, addio Douglas Costa: irruzione dell’Atletico Mineiro

Douglas Costa ©️LaPresse

Continuando a focalizzare la nostra attenzione sul fronte cessioni, arrivano importanti novità direttamente dal Brasile. Come riferito da Emerson Jubio, giornalista di Radio Correio, l’Atletico Mineiro avrebbe rotto gli indugi, decidendo di “regalarsi” per la vittoria del Brasilerao appena ufficializzata Douglas Costa, che de facto è ancora di proprietà della Juventus, dopo l’esperienza in prestito, con annessa retrocessione, al Gremio. Sarebbe dunque il club carioca, e non il Leeds come era stato paventato, la nuova possibile destinazione della “freccia” brasiliana, la cui esperienza sotto l’ombra della Mole si può ormai definitivamente considerarsi conclusa.