Calciomercato, “terremoto” in Serie A: sei club rischiano lo stop

0
36

Calciomercato, la situazione potrebbe compromettersi a gennaio per i club della Serie A. Cosa sta succedendo realmente.

Serie A (Getty)

Calciomercato, una situazione davvero paradossale quella che potrebbe verificarsi nel mercato invernale di gennaio. Stando infatti all’indiscrezione lanciata da ‘Calcioefinanza.it’, alcuni dei club di Serie A potrebbe rimanere a secco nella finestra invernale, lasciando quindi delusi molti tifosi che si aspettando grandi colpi last minute. Secondo un documento interno rilanciato da ‘Il Fatto Quotidiano’, risulta che dall’ultimo monitoraggio ci sarebbe sei società con un indice di liquidità positivo e, dunque, con l’eventualità del mercato bloccato per la finestra invernale.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, bomba Pogba: doppio addio e ribaltone

Sei società di Serie A rischiano il blocco del mercato

Club infatti come la Lazio del presidente Lotito, l’Empoli, il Bologna, il Sassuolo, Il Cagliari e infine il Genoa potrebbero non avanzare nessuna offerta nella finestra del mercato invernale. Sostanzialmente come riporta ‘Calcioefinanza’, quasi uno su tre dei club risulterebbe non in regola.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, dal Psg in Serie A: richiesta da capogiro

Ecco cosa viene scritto proprio nell’articolo in merito su ‘Calcioefinanza.it’: “L’indice di liquidità è il rapporto fra attività e passività correnti, che dimostra la capacità di un club di rispettare gli impegni a breve. Per chi non lo fa, c’è si sarebbe il rischio dello stop ai trasferimenti. Il dato viene dall’ultimo Consiglio federale in cui il presidente Gravina ha comunicato i risultati dei controlli, in segno di trasparenza. Il blocco potrebbe, comunque, essere revocato qualora i proprietari versassero l’aumento di capitale per rialzare l’indice, e alcuni dei sopracitati l’avrebbero già fatto”.