Juventus-Napoli, tegola pesantissima: “Non ci sarà”

0
460

Juventus-Napoli, l’annuncio che certifica l’assenza del top player, che non dovrebbe prendere parte al big match.

Dopo la sosta delle Nazionali, il campionato riparte con il botto, e lo fa con uno dei match più attesi: Juventus-Napoli, vero e proprio turning point per le due compagini, che potrebbe orientare in un senso o in un altro la stagione dei bianconeri e dei partenopei.

Luciano Spalletti, Max Allegri ©️LaPresse

Manca poco più di una settimana al fischio d’inizio, ma l’attesa è già palpabile. Tra indiscrezioni di mercato, vicissitudini sanitarie – con l’aumento drastico dei contagi – e i preparativi per la Coppa d’Africa ormai ai nastri di partenza, tanti sono gli spunti e i temi che ci accompagneranno fino a quando si alzerà il sipario sulla gara di cartello della prima giornata del girone di ritorno. I padroni di casa si presentano alla sfida con un Dybala e un Chiesa in più nel motore: sia la “Joya”, che “Fede” stanno forzando i tempi per poter essere arruolabili contro i partenopei. Anche Spalletti può sorridere, almeno in parte: dall’esito degli ultimi tamponi, è emerso come Fabian Ruiz e Lorenzo Insigne si siano negativizzati.

Leggi anche –> Calciomercato Juventus, si “offre” al Napoli | L’apertura dell’agente

Juventus-Napoli, le ultime sul possibile utilizzo di Osimhen

Victor Osimhen ©️LaPresse

A tenere banco, e non potrebbe essere altrimenti, è però il possibile utilizzo di Victor Osimhen, reduce dall’infortunio patito a San Siro contro l’Inter; il bomber risponderà alla chiamata della sua Nazionale, ed è stata paventata l’ipotesi che l’ex Lille possa prima giocare la sfida dello Stadium, e poi aggregarsi al resto della truppa per l’inizio della Coppa d’Africa. Ipotesi spenta sul nascere da Carlo Alvino, secondo cui “la possibilità di vedere il nigeriano in campo il 6 gennaio non esiste. I partenopei faranno a meno di lui, così come degli altri calciatori impegnati con le rispettive nazionali”.