Calciomercato Juventus, addio Morata | Xavi vuota il sacco

0
306

Calciomercato Juventus, le ultime sul futuro di Alvaro Morata: l’annuncio di Xavi alla vigilia della sfida con il Maiorca fa chiarezza.

Si pensava che la Juventus potesse “limitarsi” ad acquistare quel centravanti tanto richiesto da Allegri, e invece le carte in tavola si sono rimescolate a seguito dell’accordo raggiunto tra Alvaro Morata e il Barcellona, con lo spagnolo che avrebbe detto sì alla proposta di ingaggio di 18 mesi messa sul piatto dai blaugrana.

Alvaro Morata ©️LaPresse

L’ex Real Madrid, formalmente di proprietà dell’Atletico Madrid, subodorando la volontà da parte della Juventus di non puntare più su di lui, sarebbe rimasto ingolosito dalla proposta di Xavi, che ha pensato al bomber della Spagna per provare ad avviare un nuovo ciclo e per “tamponare” almeno a stretto giro di posta l’emorragia di gola in casa catalana. I bianconeri, infatti, non sono assolutamente intenzionati a versare nelle casse dell’Atletico i 35 milioni di euro pattuiti inizialmente per il suo riscatto, e da tempo ormai hanno avviato i contatti per tastare il terreno per un attaccante di peso, che fino ad ora non è arrivato.

Leggi anche –> Calciomercato Juventus, Ramsey silurato: il dettaglio che blocca tutto

A questo punto, però, Cherubini sarà chiamato ad accelerare le operazioni: in quest’ottica, il nome più caldo sembra essere quello di Icardi, da tempo messo in cima alla lista dei desideri da Max Allegri. L’eventuale approdo di una “punta” all’ombra della Mole – si fanno anche i nomi di Scamacca, Aubameyang, Cavani e Lacazette – libererebbe di fatto Morata per il Barcellona, anche perché sembra essere tramontata sul nascere l’ipotesi di uno scambio con Depay.

Calciomercato Juventus, colpo Morata: l’annuncio di Xavi

LaPresse

Della questione Morata e delle voci riguardanti un clamoroso ritorno di fiamma per Haaland ha parlato il tecnico del Barcellona Xavi, nella conferenza stampa di presentazione al match con il Maiorca. Ecco le sue parole: “Morata e Haaland? Sono ipotesi: parliamo dei calciatori che abbiamo“, di fatto non chiudendo la porta allo sbarco dell’ex Canterano in Catalogna. Sono ore roventi sotto questo punto di vista, ma ci sarà ancora da lavorare per trovare l’incastro giusto.