Roma-Juventus, un titolarissimo rischia di non giocare la sfida dell’Olimpico

0
292

Roma-Juventus, un problema alla schiena potrebbe privare la partita di domenica prossima di un possibile protagonista.

Comincia una settimana davvero intensa per la Juventus. Un inizio di 2022 col botto per i bianconeri, chiamati a recuperare più punti possibili sul quarto posto. Il ciclo di partite – se così vogliamo definirle – alla portata è terminato: vittorie con Genoa, Salernitana, Bologna e Cagliari. A Venezia invece la Vecchia Signora è incappata in un passo falso doloroso, un pareggio che ha rallentato la corso alla zona Champions League.

Lo stadio Olimpico ©️Getty Images

Buone sensazioni invece dagli ultimi due match, in cui la Juventus è tornata ad essere quella squadra cinica e solida che abbiamo imparato a conoscere nell’era Allegri 2.0. Ora la prova del nove, una doppia sfida da urlo contro vecchie rivali come Napoli e Roma. Prima lo scontro con gli azzurri di Luciano Spalletti all’Allianz Stadium, poi quello con i giallorossi di José Mourinho all’Olimpico.

Leggi anche: Juventus-Napoli, ultim’ora ufficiale | Un altro positivo tra gli azzurri

Roma-Juventus, Rui Patricio è in forte dubbio

Rui Patricio ©️Getty Images

In queste ore si sta discutendo a lungo dei problemi di formazione del Napoli, costretto a presentarsi a Torino con una formazione largamente rimaneggiata. Tra Covid e Coppa d’Africa sono in tutto otto le assenze con cui devono fare i conti i partenopei, che negli ultimi minuti hanno perso anche lo stesso Spalletti, anche lui risultato positivo.

Ma anche la sfida con la Roma potrebbe dover rinunciare ad uno dei suoi protagonisti. Sarebbe a rischio, infatti, la presenza del portiere giallorosso Rui Patricio, alle prese con un problema alla schiena. In questi giorni si sta allenando con qualche problema ed oggi ha lavorato in palestra. Dalla Capitale però credono che il portoghese possa stringere i denti sia con il Milan che con i bianconeri.