Juventus-Napoli, caos totale: nuova richiesta ASL | La sai l’ultima?

0
17

Juventus-Napoli, la situazione adesso sta diventando paradossale. E il match torna di nuovo a rischio rinvio. 

La situazione sta diventando paradossale, per non dire tragicomica. Si arricchisce di un altro capitolo la saga di Juventus-Napoli. L’ultima notizia a proposito del match in programma domani sera all’Allianz Stadium ha davvero del clamoroso. Protagonista è sempre l’Asl di Napoli 1, che nel pomeriggio aveva dato l’ok per il volo che ha trasportato la truppa azzurra dalla città partenopea a Torino.

Allianz Stadium ©lapresse

Sembrava filare tutto liscio, ma ecco un nuovo colpo di scena. Tre giocatori del Napoli – Rrahmani, Lobotka e Zielinski per l’esattezza – una volta sbarcati nel capoluogo piemontese hanno scoperto di essere stati messi… in quarantena dalle autorità sanitarie campane. Assurdo ma vero. Secondo il protocollo, dunque, i tre non potrebbero assolutamente scendere in campo per sfidare i bianconeri di Max Allegri.

Leggi anche: Calciomercato Juventus, addio Kean | L’ultima bomba dalla Francia

Juventus-Napoli, tre azzurri in quarantena appena sbarcati a Torino

Il Napoli nel pomeriggio si era messo in viaggio dopo aver temporeggiato, chiedendo all’Asl un ulteriore chiarimento sul protocollo da seguire. Poi la squadra è salita sull’aereo, scena documentata anche da una foto pubblicata qualche minuto dopo sul profilo Instagram ufficiale del club. Ma una volta scesi dal mezzo, ecco la sorpresa. E adesso se ne vedranno delle belle.

Perché coi tre elementi in quarantena, il Napoli non arriverebbe al numero minimo per poter disputare regolarmente la partita. La gara, così, torna ad essere a rischio rinvio, ma la differenza adesso è che gli azzurri si trovano a Torino.