Calciomercato Juventus, sguardo al futuro | A lui non si può rinunciare

0
26

Il 2022 appena iniziato sarà un anno nel quale la dirigenza bianconera dovrà risolvere diverse questioni legate al calciomercato della Juventus.

In questo mese di gennaio non ci sarà alcuna rivoluzione in atto, la dirigenza guarda ai possibili innesti per rinforzare la rosa di Allegri e nello stesso tempo anche alle cessioni da effettuare per alleggerire il monte degli ingaggi e magari recuperare un tesoretto da reinvestire. Una delle questioni principali da affrontare sarà però anche quella relativa ai contratti in scadenza. Bernardeschi, Cuadrado, De Sciglio e Perin vedranno il loro accordo scadere a giugno. Così come Paulo Dybala, numero dieci di una squadra che ha puntato e punta molto sulla sua qualità per vincere. Proprio il suo rinnovo è tra le priorità in agenda per il club.

LEGGI ANCHE —> Calciomercato Juventus, infuria il derby: addio doppio e Cherubini ko

LEGGI ANCHE –> E’ arrivato gennaio: il calendario delle partite della Juventus in questo mese

Calciomercato Juventus, difficile pensare ad una squadra senza Dybala

La Joya ©Lapresse

Le parole del dirigente bianconero Maurizio Arrivabene – come si legge su Tuttosport – hanno fatto parlare molto nelle ultime ore. “Ognuno deve dimostrare che vale il valore che gli si dà. Ognuno deve fare il suo dovere e viene giudicato per questo” ha detto parlando dei rinnovi. Che per adesso rimangono di fatto congelati, ogni discorso probabilmente verrà affrontato nel mese di febbraio. Tuttavia sembra davvero complicato pensare ad una Juventus del futuro senza Dybala. Anche ieri l’argentino ha dimostrato di essere un leader della squadra, calciatore di straordinario spessore tecnico. Considerata anche quella che sembra essere la volontà del calciatore, ovvero quella di rimanere a Torino, l’impressione è che comunque la fumata bianca relativa al suo rinnovo dovrebbe essere soltanto una questione di tempo.