Calciomercato Juventus, febbraio diventa il mese clou | La situazione

0
72

Il calciomercato della Juventus è ormai da tempo uno degli argomenti più dibattuti dalla tifoseria, che attende notizie sui possibili rinforzi.

Non sembrano esserci colpi in arrivo in questi ultimi giorni di trattative, la Juventus sta già guardando al futuro e ai possibili rinforzi da mettere a disposizione di Allegri per la prossima stagione. C’è bisogno di nuovi innesti in tutti i reparti ma bisogna sempre tenere in grande considerazione il bilancio economico. Febbraio si candida ad essere un mese clou per il club bianconero. Ieri sera prima del match contro la Sampdoria il dirigente bianconero Maurizio Arrivabene ha fatto chiarezza sulla situazione rinnovi, chiamato in causa principalmente su quello di Dybala.

LEGGI ANCHE —> Calciomercato Juventus, infuria il derby: addio doppio e Cherubini ko

LEGGI ANCHE –> E’ arrivato gennaio: il calendario delle partite della Juventus in questo mese

Calciomercato Juventus, dei rinnovi se ne parlerà a mercato chiuso

Juventus Dybala Calciomercato Vlahovic
Paulo Dybala ©️LaPresse

“Del rinnovo di Dybala ho sempre detto che ne avremmo parlato a febbraio. Non c’è solo lui, ci sono anche i rinnovi di Cuadrado, Perin, Bernardeschi e De Sciglio. È giusto parlare di tutti quanti loro” sono le parole del dirigente bianconero di ieri sera riportate da Sportmediaset. Appuntamento dunque fissato alla conclusione del mercato invernale per tutti e cinque questi elementi della rosa. In questi giorni si è parlato molto di Dybala, ma è logico che la Juventus punterà a rinnovare i contratti anche degli altri giocatori, cercando di trovare un accordo economico sostenibile. Si punta molto sul senso di appartenenza e di attaccamento alla maglia dei giocatori, che finora non hanno mai preso in considerazione l’ipotesi di lasciare Torino. E’ chiaro che eventuali mancati rinnovi porterebbero delle defezioni nella rosa bianconera che andrebbero poi colmate con grandi acquisti.