Calciomercato Juventus, Morata ci ha ripensato | Deciso il suo futuro

0
395

Calciomercato Juventus, appare ormai chiara la decisione dell’attaccante spagnolo. Che nel frattempo attende novità da Madrid.

Malgrado la società bianconera si sia assicurata un innesto da mille e una notte, quello di Dusan Vlahovic, ci sono molti altri nodi ancora da sciogliere. Primo fra tutti quello che riguarda Álvaro Morata e il suo sogno, un sogno che costringerebbe la Juventus a rinunciare a lui. L’attaccante madrileno non lo nasconde più: vorrebbe tornare in Spagna.

Alvaro Morata ©️LaPresse

E vorrebbe farlo già la prossima estate, perciò la sua permanenza alla corte di Allegri potrebbe avere le ore contate. A meno che la dirigenza non riesca ad avere la meglio e a fare andare in porto il suo progetto. Non è la prima volta che si parla di un suo rientro nella penisola iberica. Morata era a tanto così, a gennaio, dal Barcellona, ma la trattativa con l’Atletico Madrid, che ne detiene tuttora il cartellino, era naufragata senza produrre nulla di concreto. Con buona pace sua e dell’allenatore Xavi, che pareva volerlo a tutti i costi.

Leggi anche: Juventus, bordata contro Allegri: “Vlahovic ha sbagliato squadra”

Calciomercato Juventus, Morata vuole il Barcellona

Morata Juventus Calciomercato
Alvaro Morata ©️LaPresse

Ecco spiegato quindi perché ora lo spagnolo abbia fretta di concludere l’accordo e tornare a casa. Che sia al Camp Nou o al Wanda Metropolitano, non fa alcuna differenza. Ma cosa ne pensa la Juventus del suo desiderio di lasciare l’Italia? Il club torinese, secondo il noto quotidiano catalano Sport, sarebbe disposto a riscattare il suo cartellino, a patto però che il prezzo venga ridimensionato: nella fattispecie, l’idea della società sarebbe quella di abbassare l’eventuale riscatto a 15 milioni.

La volontà di Allegri è quella di tenerlo con sé. Se anche stavolta l’accordo dovesse incontrare impedimenti, Morata rientrerebbe direttamente all’Atletico. Che però ora come ora non ha bisogno di lui e che potrebbe decidere, quindi, di reimmetterlo sul mercato. In quel caso potrebbe finire ovunque, visto che sono molte le squadre, Arsenal in testa, disposte a ingaggiarlo.