Pagelle Juventus-Villarreal 0-3 e voti: Rugani croce e delizia, Danilo flop

0
354

Voti Juventus-Villarreal e pagelle: i protagonisti della sfida di Champions League, terminata sul risultato di 0-3.

Si è conclusa da pochi istanti Juventus-Villarreal, gara valevole per gli ottavi di finale di Champions League: a prevalere sono stati gli spagnoli, che hanno espugnato lo Stadium per 0-3 grazie alle reti di Moreno, Pau Torres e Danjuma.

Dusan Vlahovic ©️LaPresse

Dopo un primo tempo giocato a ritmi tendenzialmente non altissimi – con un Vlahovic versione deluxe al quale è mancato soltanto il goal e un Rugani semplicemente perfetto, con Arthur vero e proprio calamitatore di palloni – nella ripresa è proprio l’ex difensore dell’Empoli a combattere l’ingenuità dalla quale si genera il calcio di rigore siglato in modo glaciale da Moreno.

Cuadrado fa la differenza con sortite puntuali sulla fascia: nell’uno contro uno il colombiano è semplicemente irresistibile, ed ha creato quasi sempre la superiorità numerica, almeno nella prima frazione di gioco. Prestazione buona anche per Rabiot, che si fa notare soprattutto per un paio di recuperi su altrettante palle perse: il francese prova un paio di tiri da fuori, senza impensierire più di tanto Rulli.

Pagelle Juventus-Villarreal: Vlahovic e Morata si spengono nella ripresa

Sia Vlahovic che Morata partono bene nella ripresa, ma calano alla distanza. De Sciglio si rende protagonista di una prestazione ordinata, ma nulla più. Szczesny intuisce il rigore di Moreno, ma non può nulla. Clamorosa ingenuità di Danilo in occasione dell’azione da cui nasce il terzo goal.

JUVENTUS (4-4-2) Szczesny 6, Danilo 5, De Ligt 5, Rugani 5 (’79 Dybala s.v), De Sciglio 6, Cuadrado 6, Locatelli 6 (’83 Bernardeschi s.v), Arthur 5,5, Rabiot 6, Morata 5,5 (’86 Kean s.v.), Vlahovic 5,5.