Calciomercato, nuovo “scippo” Inter alla Juve | Non è Dybala

0
231

Calciomercato Juventus, l’Inter è intenzionata a fare una vera e propria razzia in casa bianconera. Gli ultimi aggiornamenti.

A quasi sette giorni di distanza dall’incontro con gli uomini di Inzaghi, la rosa di Allegri è adesso chiamata a ripartire, con la consapevolezza di dover salutare definitivamente le speranze scudetto ma al contempo di poter ancora ambire a qualcosa di importante.

Calciomercato Juventus
Pavel Nedved e Federico Cherubini ©LaPresse

A partire dal piazzamento in Champions, da mesi l’obiettivo prioritario per il club di Agnelli, consapevole di non poter prescindere dalla linfa delle entrate europee in vista dei plurimi cambiamenti previsti all’ombra della Mole a partire da giugno.

La prossima estate sarà infatti fondamentale apportare plurime modifiche alla squadra, intervenendo in quei reparti necessitanti di elementi più adatti agli schemi del livornese e ovviando alle diverse sortite in programma.

Calciomercato Juventus, idea Bernardeschi in casa Inter: le ultime

Calciomercato Juventus
Federico Bernardeschi ©LaPresse

Ad oggi, l’unico addio certo è quello di Paulo Dybala che meno di un mese fa ha fatto sapere di poter restare un giocatore della Juventus solo fino alla fine di questa stagione, complice il mancato accordo per il rinnovo di un contratto in scadenza a giugno.

Vi abbiamo parlato (e continueremo a farlo) di quelle che saranno le contromosse ponderate da Cherubini e Arrivabene nel prossimo futuro, così da ovviare ad un allontanamento che sarà doloroso sotto tanti punti di vista.

Intanto, segnaliamo un importante aggiornamento de “Il Corriere dello Sport“, che ci permette di comprendere come a breve si potrà assistere ad un’altra importante separazione. Ci riferiamo a quella da Federico Bernardeschi, anch’egli in scadenza il prossimo 30 giugno.

Secondo la suddetta fonte, l’ex Fiorentina piace all’Inter, che lo avrebbe inserito nella tassonomia di profili graditi per ovviare ad un eventuale addio di Perisic, sul quale Marotta e colleghi sonno però al lavoro da tempo. Oltre al 20, i nerazzurri seguono anche Cambiaso del Genoa.