Voti Juventus-Bologna, Vlahovic salva nel finale | Tripla bocciatura deluxe

0
225

Juventus-Bologna, voti e pagelle: l’analisi delle prestazioni fornite dagli uomini di Allegri nella sfida contro i felsinei.

Si è concluso uno dei posticipi della trentatreesima giornata di Serie A: all’Allianz Stadium, la Juventus non va oltre l’1-1 contro il Bologna.

Dusan Vlahovic ©️LaPresse

Primo tempo assolutamente soporifero della “Vecchia Signora”, nel quale l’immenso Danilo – schierato a centrocampo per sopperire all’emergenza – non è bastato ad offrire valvole di sfogo importanti alla manovra bianconera. Nei primi 45 minuti di gioco, infatti, Paulo Dybala non è stato in grado di illuminare la scena, anzi: la Joya ha perso almeno tre palloni potenzialmente pericolosi, che per poco non rischiavano di tramutarsi in altrettante azioni letali per i suoi. Male anche Cuadrado, troppo fumoso e poco disciplinato da un punto di vista tattico. Pessima prova di Rabiot, che nella ripresa si divora la palla del possibile 1-0 spedendo a lato da pochi passi un cross invitante di Pellegrini.

Pagelle Juventus-Bologna: Vlahovic la inchioda nel finale

Anche l’attacco non riesce ad incidere: Vlahovic si fa vedere in un paio di circostanze nel primo quarto d’ora, ma per il resto è portato a spasso da Medel, che lo controlla senza molte difficoltà, prima del tap in finale su assist magico di Morata, che in precedenza ci aveva provato, disegna un paio di traccianti interessanti, ma è distante dalla zona calda e non si rende quasi mai pericoloso. Positiva la prova di Chiellini, provvidenziale in almeno tre chiusure .

JUVENTUS (4-2-3-1): Szczesny 6, De Sciglio 5,5 (’86 Kean s.v.), Chiellini 6,5 (’75 Alex Sandro 6), De Ligt 6 (59′ Bonucci 6), Pellegrini 5,5 (’59 Zakaria 6) , Danilo 6,5, Rabiot 4,5, Cuadrado 5 , Dybala 5 (’59 Bernardeschi 6,5), Morata 6,5, Vlahovic 6,5