Mino Raiola gravissimo al San Raffaele. Zangrillo: “Sta combattendo”

0
51

Mino Raiola è grave. Il potente procuratore operato d’urgenza lo scorso gennaio è in gravissime condizioni. Zangrillo: “sta combattendo”

Mino Raiola è in gravissime condizioni all’Ospedale San Raffaele di Milano. Smentita la notizia della sua morte, circolata su tutti i maggiori quotidiani italiani ed esteri.

Mino Raiola Morto

©LaPresse

Le condizioni, comunque, rimangono gravissime a quanto apprende l’Ansa. Sono moltissimi i campioni che sono nella scuderia dell’italo-olandese: da Ibrahimovic, passando per Pogba, Haaland, Balotelli, Verratti, De Ligt e Donnarumma. Ha cambiato praticamente le regole del mercato Raiola.

“Sono indignato dalle telefonate di pseudo giornalisti che speculano sulla vita di un uomo che sta combattendo». Così Alberto Zangrillo, primario dell’Unità Operativa di Anestesia e Rianimazione del San Raffaele commenta le voci sullo stato di salute del procuratore Mino Raiola ricoverato all’ospedale San Raffaele dove a gennaio scorso era stato sottoposto ad un delicato intervento chirurgico per problemi polmonari. A quanto si è appreso, le condizioni di Raiola sono molto gravi”. Questa è l’agenzia Ansa battuta qualche minuto fa.

Questo, infine, il tweet dell’account ufficiale del procuratore, che smentisce, dopo le parole di Zangrillo, la notizia.