Calciomercato Juventus, caos De Jong | Annuncio ufficiale in conferenza stampa

0
41

Calciomercato Juventus, il centrocampista olandese non ha digerito l’ennesima sostituzione. Ecco cosa ne pensa il suo allenatore. 

Nel mirino bianconero ci sono altri tre punti con il Venezia per dare continuità alla vittoria di lunedì scorso con il Sassuolo. Vincere contro i lagunari nel lunch match domenicale significherebbe avere la sicurezza di giocare in Champions League anche il prossimo anno.

de Jong ©️LaPresse

Scivolati all’ultimo posto della classifica e tra i principali candidati alla retrocessione, per gli uomini di Andrea Soncin – promosso dalla Primavere dopo l’esonero di Zanetti – è forse l’ultima spiaggia. Vietato sottovalutare gli avversari, dunque, che all’Allianz Stadium si giocheranno le residue chance di mantenere la categoria. La società, nel frattempo, continua a pianificare le prossime mosse di mercato. La stagione è agli sgoccioli e sono questi i mesi cruciali per definire le prossime operazioni. Quella estiva sarà una sessione di mercato decisiva, dalla quale passerà il rilancio della Vecchia Signora. Invocato a gran voce anche dai tifosi, non particolarmente entusiasti dopo un’annata in cui la Juventus ha di nuovo mancato lo scudetto ed ha concluso troppo presto l’avventura in Champions League.

Calciomercato Juventus, Xavi: “Frenkie fa parte del nostro presente e del nostro futuro”

calciomercato
Xavi ©️LaPresse

Uno dei reparti che verrà maggiormente interessato dalla “rivoluzione” dovrebbe essere il centrocampo. Serve maggiore qualità e lo sa anche l’allenatore Massimiliano Allegri. Uno dei nomi di cui si sente spesso parlare nelle ultime settimane è quello di Frenkie de Jong, centrocampista che sta vivendo una stagione tormentata in quel di Barcellona.

L’olandese non ha il posto assicurato nella scacchiera di Xavi, che da quando siede sulla panchina blaugrana lo ha utilizzato a singhiozzo, sostituendolo spesso nei secondi tempi. Anche contro il Rayo Vallecano, nell’ultima partita giocata dai blaugrana, de Jong è uscito a metà ripresa, mostrando pubblicamente il suo disappunto. Xavi, però, ha tranquillizzato tutti ieri in conferenza stampa, a proposito del rapporto con il suo giocatore: «Frenkie è un giocatore molto importante per me – ha detto – fa parte del presente e del futuro. Abbiamo avuto un colloquio individuale ed è diventato più calmo. Voglio che sia costante».