Calciomercato Juventus, addio UFFICIALE dopo 5 anni: Allegri morde il freno

0
564

Calciomercato Juventus, è arrivato anche il comunicato ufficiale tanto atteso: l’annuncio che suggella l’addio definitivo.

La sconfitta contro il Genoa non solo ha palesato un deficit di condizione importante della squadra di Allegri, costretta a convivere nel corso della stagione con numerosi infortuni che ne hanno indubbiamente complicato il cammino, ma ha anche messo a nudo per l’ennesima volta i limiti di un centrocampo che sicuramente non può adagiarsi sulle giocate del giovane Miretti o sulle sortite (sporadiche) di Adrien Rabiot.

Max Allegri ©LaPresse

L’obiettivo numero per la dirigenza bianconera, dunque, oltre a rintracciare un erede di Paulo Dybala capace di non far rimpiangere la “Joya”, sarà quello di puntellare una zona nevralgica del campo che da tanti, troppi anni, rappresenta il punto debole della “Vecchia Signora”. Oltre ad un regista di ruolo alla Jorginho, Allegri avrebbe indicato la strada anche per un altro acquisto, tracciando il profilo di una mezzala forte fisicamente, abile negli inserimenti e nella fase di non possesso. Il sogno resta Milinkovic, ma occhio alle sorprese low cost.

Calciomercato Juventus, Grillitsch lascia l’Hoffenheim: annuncio UFFICIALE

In quest’ottica, può non passare inosservata la situazione concernente Florian Grillitsch, che dopo 5 anni stagione lascerà l’Hoffenheim, a costo zero. Sull’austriaco, da tempo nel mirino di Lazio e Roma, come rivelato da calciomercato.it potrebbe farci un pensierino anche la Juventus, stuzzicata dall’opportunità di mettere le mani su un calciatore d’esperienza internazionale, a costi relativamente ridotti. Un acquisto alla Zakaria, per intenderci, anche se rispetto all’acquisto dell’elvetico, Cherubini non dovrebbe sborsare nemmeno un euro per l’acquisto del cartellino di Grillitsch, salutato dall’Hoffenheim con un comunicato ufficiale. Ecco l’annuncio del club tedesco:

Florian Grillitsch lascerà TSG dopo cinque anni a fine stagione. Prima del calcio d’inizio, Grillo ha salutato i suoi tifosi.”