Calciomercato, il dubbio amletico scuote la Juve: così “salta” Mr 32 milioni

0
131

Calciomercato, il dubbio amletico che scuote la Juve: così “salta” Mr 32 milioni

Nonostante la scadenza del contratto sia fissata per l’anno prossimo, non si è visto e molto probabilmente non si vedrà nemmeno l’ombra di una proposta di rinnovo contrattuale per il giocatore brasiliano. Inoltre, il recente acquisto di un attaccante non fa altro che relegarlo ancora di più in quella posizione scomoda in cui era già stato messo tempo addietro.

Calciomercato juventus
©LaPresse

Come già detto, la scadenza contrattuale del brasiliano rappresenta un’ottima occasione per le squadre interessate per arrivare ad acquistare il cartellino del giocatore ” a prezzo scontato”. D’altro canto, anche il club ha tutto l’interesse, se effettivamente vuole separarsene, di venderlo durante la prossima sessione di calciomercato estiva per poter appunto quantomeno monetizzare l’affare e non perdere “Mr. 32 milioni” a zero.

Calciomercato Juventus, c’è la fila per Gabriel Jesus, che deve solo decidere 

Calciomercato Juventus
Gabriel Jesus ©LaPresse

L’ala del Manchester City ha ai suoi piedi mezza Europa, e non potrebbe essere altrimenti viste la sua giovane età, le sue doti tecniche e la sua incommensurabile duttilità. Nonostante ciò, sembra proprio che l’estroverso Pep Guardiola l’abbia messo nuovamente sull’uscio con le valigie pronte: con l’acquisto di Haaland, infatti, il brasiliano andrebbe a trovare sempre meno spazio e quindi, per la verità, sarebbe anche tutta sua intenzione troncare il rapporto con il City. Secondo quanto riportato da “Tha Sun” i principi in base ai quali l’attaccante della nazionale verde-oro starebbe valutando la prossima destinazione di mercato sembrano essere due: restare in Premier League e giocare la Champions. Tra le squadre inglesi interessati ci sarebbe l’Arsenal di Arteta, mentre tra le squadre che gli permetterebbero di giocare la Champions ci sono la Juventus e il Milan. Diciamo che la partita è ancora apertissima poichè non ci sono evidenti avanzamenti da parte di una squadra piuttosto che di un’altra , ma i “Gunners” potrebbero provare l’affondo facendo leva sul fatto di rimanere a giocare in Premier League e lasciadno la Juventus a bocca asciutta. La lotta è quindi iniziata: che vinca il migliore.