Calciomercato Juventus, sarà il Kulusevski 2.0: addio con plusvalenza

0
82

Calciomercato Juventus, il centrocampista potrebbe essere il “sacrifico” necessario: ecco cosa potrebbe succedere.

Calciomercato Juventus, i bianconeri devono fare i conti con quello che sarà il centrocampo del presente e chiaramente del futuro. L’obiettivo primario, ormai quasi consolidato, è il grande ritorno di Paul Pogba. Con l’ormai sempre più possibile arrivo del francese, i bianconeri dovranno fare i conti anche con gli spazi a disposizione.

Dirigenza Juventus (Lapresse)

Certamente per l’americano McKennie, che piace ad Allegri per dinamismo e spirito di sacrificio, con l’arrivo del Polpo le sue possibilità di giocare titolare diminuirebbero, e pertanto, date anche le richieste estere che arrivano per il texano, proprio McKennie potrebbe essere considerato il “sacrificio” per consolidare una plusvalenza, stile Kulusevski appunto.

Calciomercato Juventus, McKennie come Kulusevski | C’è il Tottenham

Calciomercato Juventus
McKennie ©LaPresse

Di conseguenza, come scrive ‘La Stampa’ non si alzerebbero i muri in casa bianconera in caso di richieste estere. La volontà potrebbe essere quella di permettersi una plusvalenza per salvaguardare il bilancio e, come sottolineavamo poc’anzi, le richieste estere continuano ad arrivare. L’ultima e non banale, potrebbe proprio arrivare dall’ex Paratici.

Il Tottenham di Conte starebbe infatti sondando la possibilità di effettuare un altro colpo dalla Juventus, dopo i già consolidati obiettivi Bentancur e Kulusevski. McKennie per caratteristiche e intensità potrebbe fare al caso di Antonio Conte e saprebbe dunque adattarsi perfettamente alle richieste tattiche del mister leccese. Staremo a vedere se l’obiettivo verrà consolidato ma soprattutto se la Juventus riuscirà ad ottenere una buona plusvalenza per il centrocampista.