Calciomercato Juventus, rebus Morata | “Matrimonio” ad una condizione

0
131

Si infittiscono sempre più le voci di calciomercato in casa Juventus, con i bianconeri che cambieranno diverse pedine della sua rosa.

La squadra di Allegri ha chiuso al quarto posto il campionato, ottenendo così la qualificazione alla prossima Champions League. L’obiettivo minimo è stato raggiunto, ma i tifosi si aspettano ben altro dal futuro. Solo con l’arrivo di nuovi campioni si potrà sognare una Juventus capace di lottare per il primato in serie A e magari per un cammino importante in Europa.

calciomercato juventus

Ci sarà per prima cosa da sostituire i big che hanno chiuso la loro esperienza torinese. Giorgio Chiellini potrebbe chiudere la sua carriera altrove (in America?). Dybala e Bernardeschi invece non rinnoveranno il loro accordo con il club che ha deciso di lasciarli liberi di trovare una nuova squadra a parametro zero. In ogni caso nelle prossime settimane si preannunciano tanti movimenti.

Calciomercato Juventus, un nuovo tentativo per Morata se l’Atletico abbassa le richieste?

Calciomercato Juventus
Alvaro Morata ©LaPresse

Bisognerà inoltre capire quale sarà il futuro di Alvaro Morata, che non sarà riscattato dall’Atletico Madrid. Il club reputa troppi i 35 milioni di euro richiesti per il centravanti spagnolo, anche se ufficialmente ancora non c’è stato alcun passo fatto dalla Juve. Tant’è che nei giorni scorsi il presidente dei colchoneros Enrique Cerezo, parlando di Morata, ha detto: “La Juventus deve dirci cosa vuole fare, ancora non sappiamo nulla”. Per adesso la situazione sembra essere cristalizzata e il centravanti tornerà ai biancorossi. Non è da escludere però che le cose potrebbero cambiare nel momento in cui l’Atletico decidesse di abbassare le sue richieste economiche. Di sicuro Morata è un giocatore stimato da Allegri, che probabilmente spera che in un modo o nell’altro possa tornare a far parte della rosa bianconera. Tuttavia non è nemmeno da escludere che l’Atletico possa inserirlo come contropartita nella trattativa con il Barcellona per riscattare Griezmann.