Calciomercato Juventus, Di Maria + Zaniolo: così Cherubini fa all in

0
972

Calciomercato Juventus, interessanti novità sui due obiettivi del direttore sportivo bianconero per rinforzare l’attacco di Allegri.

Un’idea per il momento accantonata, ma mai realmente tramontata. La pista che conduce a Nicolò Zaniolo, stando alle ultime indiscrezioni, sarebbe ancora molto calda. E nelle prossime settimane non sono esclusi eventuali ritorni di fiamma da parte della Juventus per il giovane fantasista della Roma, decisivo con un suo gol nella finale di Conference League contro il Feyenoord. Federico Cherubini, direttore sportivo bianconero, continua a seguire attentamente l’ex Primavera dell’Inter e potrebbe presto tentare un nuovo avvicinamento. A prescindere da come si concluderà la trattativa per Angel Di Maria.

Calciomercato Juventus
Angel Di Maria ©LaPresse

Come riporta attraverso il suo profilo Twitter il giornalista della Gazzetta dello Sport Giovanni Albanese, un’operazione non escluderebbe automaticamente l’altra. Per saperne di più, però, bisogna attendere: ancora qualche giorno e la strategia della Signora sarà verosimilmente rivelata. Nella giornata di domani, secondo Albanese, la Juventus punta a chiudere per l’argentino in uscita dal Psg. Di Maria si libererà gratis dal club parigino e Torino, al momento, è la destinazione più probabile.

Calciomercato Juventus, il giallorosso tornerebbe d’attualità in caso di cessione importante

Calciomercato Juventus
Nicolo Zaniolo ©LaPresse

Cherubini spera di concludere con l’agente del 34enne esterno dell’Albiceleste a cifre non altissime. Quella di Zaniolo invece resta una strada percorribile solamente se si verificherà qualche cessione importante. La Roma, infatti, non è disposta a fare sconti per privarsi del suo gioiello, nonostante la scadenza del contratto relativamente “vicina”, prevista nell’estate 2024. Anche il Milan – in attesa di essere rilevato dal fondo RedBird – avrebbe chiesto informazioni sul giallorosso e a quel punto la Roma, se dovesse decidere di tenerlo, non potrebbe più tergiversare sul rinnovo, essendoci il rischio concreto di perderlo a zero.