Calciomercato, accordo chiuso per il bomber: “Sarà della Juve”

0
327

Calciomercato, arrivano importanti conferme sull’interesse bianconero per l’attaccante: Cherubini ha scelto lui come vice-Vlahovic.

Sono giorni di calma, ma solo apparente, nel quartier generale della Juventus. Al contrario, dietro le quinte si continua a lavorare senza sosta per regalare i primi colpi a Massimiliano Allegri. D’altronde siamo arrivati a giugno, il calciomercato è alle porte e le chiacchiere stanno a zero, come si suole dire in questi casi. Si fa un gran parlare di Paul Pogba e Angel Di Maria, i due parametro zero che secondo gli ultimi rumors sarebbero ad un passo dallo sbarcare a Torino. Per il centrocampista francese si tratterebbe di un graditissimo ritorno; per l’ala argentina, invece, una “prima volta” visto che in passato non ha mai avuto la possibilità di giocare in Italia.

Dusan Vlahovic ©LaPresse

Federico Cherubini, direttore sportivo bianconero, non smette tuttavia di battere altre piste. Un problema da risolvere – non primario, me neanche così trascurabile – è quello del vice-Vlahovic. Con Morata che quasi certamente non verrà riscattato dall’Atletico Madrid e con Kean che rischia di finire altrove, serve qualcuno che possa fare la riserva del serbo.

Calciomercato, “Simeone sarà della Juventus”

Simeone ©️LaPresse

L’ex centravanti della Fiorentina, abbiamo avuto modo di vederlo nella seconda parte della stagione, è uno stakanovista. Ha fame di vincere, di giocare, di segnare e, se potesse, vorrebbe rimanere sempre in campo. Ma con tre competizioni all’orizzonte sarebbe da pazzi “logorare” l’attaccante classe 2000 acquistato dalla Viola lo scorso gennaio.

Ecco perché sta prendendo sempre più piede un’idea, quella di assegnare il ruolo di vice ad un altro giocatore passato da Firenze, quel Giovanni Simeone che si è rilanciato alla grande a Verona con Igor Tudor in panchina. Il figlio d’arte al momento sembra in vantaggio sia su Muriel che su Aranutovic, i due profili sondati da Cherubini nelle ultime settimane. Ne ha parlato ieri la Gazzetta dello Sport e adesso arrivano importanti conferme dell’interesse bianconero per il “Cholito”. È convinto che Simeone possa diventare presto l’attaccante di riserva della Juventus anche l’esperto di calciomercato Luca Gramellini.