Calciomercato Juventus, Cherubini ha ancora una chance: l’affare potrebbe saltare

0
57

Calciomercato Juventus, il centravanti è si appresta a lasciare l’Inghilterra: i suoi agenti l’hanno proposto ai due club madrileni.

Nella lista dei vice-Vlahovic il suo nome, non c’è alcun dubbio, è sempre stato in cima. Ma fa parte di quei sogni al momento irrealizzabili, che avrebbero bisogno di una serie di complicati incastri per diventare realtà. Il Manchester City, che tra qualche giorno annuncerà in pompa magna l’arrivo di Erling Braut Haaland dal Borussia Dortmund, ha bisogno di fare cassa e liberare spazio per far posto al nuovo gioiello. E sarebbe disposto a cedere Gabriel Jesus per non meno di cinquanta milioni di euro. Senza dimenticare che, con l’arrivo del fromboliere norvegese, il minutaggio, per lui, si ridurrebbe ulteriormente.

Calciomercato Juventus Molina
Federico Cherubini ©LaPresse

Nonostante Pep Guardiola continui a considerarlo un giocatore preziosissimo per il suo gioco, le possibilità che l’attaccante brasiliano lasci l’Inghilterra nella finestra di mercato estiva sono molto alte. Il suo contratto scade nel 2023 e per i Citizens sarebbe molto importante ricavare qualcosa da un’eventuale cessione, scongiurando il rischio di vederlo partire a zero la prossima stagione.

Calciomercato Juventus, Gabriel Jesus offerto al Real Madrid

Calciomercato Juventus
Gabriel Jesus ©LaPresse

Secondo il portale spagnolo cadenaser.com, negli ultimi giorni si sono fatti sotto i due club di Madrid, Real e Atletico. “Attirati” dagli agenti del calciatore, avrebbero già preparato una prima offerta. Per quanto riguarda i Colchoneros, però, il problema più grande è rappresentato dall’ingaggio richiesto dal suo entourage, che supera i cinque milioni di euro all’anno più relativi bonus. Restano in corsa i campioni d’Europa in carica, che hanno bisogno di un centravanti dopo il clamoroso “no” di Mbappé. Gabriel Jesus piace a Carlo Ancelotti ma il suo status di extracomunitario complica tutto.

Sì, perché i tre slot sono attualmente occupati da Vinicius, Militao e Rodrygo. Il primo è in attesa del passaporto, ma la procedura, come ricordano dalla Spagna, andrà per le lunghe.