Calciomercato Juventus, Allegri al palo: “Firma questo mese”

0
21

Calciomercato Juventus, entro la fine di giugno l’obiettivo bianconero dovrebbe firmare con il club londinese. 

La sua cessione, nel calciomercato che sta per aprire i battenti, è pressoché scontata. Non ha alcuna intenzione di restare in un club, il Leicester, che il prossimo anno non giocherà nessuna coppa dopo aver chiuso l’ultimo campionato a metà classifica. Youri Tielemans si appresta a lasciare le Foxes dopo tre stagioni in cui ha avuto modo di mettere in mostra le sue indiscusse qualità. E contribuire, in prima persona, a regalare un altro importante titolo al piccolo grande club inglese dopo lo storica vittoria della Premier League conquistata nel 2016 con Claudio Ranieri in panchina.

Calciomercato Juventus
Massimiliano Allegri ©LaPresse

Fu un suo gol, lo scorso anno, a regalare l’FA Cup al Leicester, che nella finale di Wembley prevalse di misura sul Chelsea. Tielemans è una pedina insostituibile nel centrocampo di Brendand Rodgers, essendo in grado di ricoprire più ruoli e brillare in entrambe le fasi. Non è un caso che in poco tempo sia diventato un titolarissimo anche nella nazionale belga, con la quale ha già collezionato oltre cinquanta presenze.

Calciomercato Juventus, Tielemans a un passo dall’Arsenal

Tielemans ©️LaPresse

Tielemans ha già da tempo le valigie in mano: il contratto scade nel 2023 e il Leicester nella prossima sessione di mercato farà di tutto per assecondare la sua richiesta di cambiare aria per non perderlo a zero tra un anno. Tra le squadre interessante al giocatore c’è anche la Juventus, anche se i bianconeri al momento non sarebbero disposti a spendere gli oltre trenta milioni di euro che pretendono le Foxes per liberarlo.

E le notizie che arrivano dall’Inghilterra allontanano ulteriormente il belga da Torino. L’Arsenal infatti sta per affondare il colpo, come conferma Ben Jacobs della Cbs. Dopo l’interruzione della trattativa a causa della mancata qualificazione alla Champions League dei Gunners, le due parti si sarebbero di nuovo riavvicinate e il club londinese conta di chiudere l’affare entro la fine di giugno.