Calciomercato Juventus, accordo trovato con Zaniolo: cifre da sballo

0
199

Calciomercato Juventus, accordo trovato con Zaniolo. Ecco tutte le cifre e i dettagli relativi ad una delle trattative più attese dell’anno.

Non è mai troppo presto o tardi per parlare del 22 giallorosso, da tempo ( o meglio, da sempre) al centro di discussioni, rumors e polemiche legate al suo futuro ma non solo. Il ritorno dal doppio infortunio è stato attesissimo nella Capitale ma, fatta eccezione per alcuni acuti e l’acme raggiunto a Tirana con il gol contro il Feyenoord, il classe ’99 ha dimostrato di avere ancora tanto da crescere.

Calciomercato Roma
Nicolò Zaniolo ©LaPresse

Ciò non ha comunque scoraggiato avances e proposte da parte di società italiane ed estere, finalizzate al sondare il terreno giallorosso per comprendere i margini di una possibile trattativa per giungere ad un punto di incontro. Da un lato c’è chi, come Juventus o Milan, sia allettato dalla possibilità di ingaggiare uno dei profili più promettenti del nostro campionato e del nostro Paese.

Dall’altro, c’è una società come la Roma che sa bene di avere tra le mani un potenziale crack e che chiede almeno 50 milioni di euro nonostante un contratto in scadenza nel 2024.

Calciomercato Juventus, cifre da sballo per Nicolò Zaniolo

Calciomercato Roma
Nicolò Zaniolo ©LaPresse

Ad essersi fatte sotto sono state soprattutto le due citate, con i rispettivi Cherubini e Maldini che hanno cercato di comprendere quale potesse essere il grimaldello per giungere ad una svolta.

Per ora, il ritorno a Milano sembra scongiurato mentre molto più probabile risulterebbe un suo approdo all’ombra della Mole Antonelliana. Dopo le dichiarazioni raccolte da Sky Sport e pronunciate dallo stesso Zaniolo circa l’imprevedibilità della vita e la possibilità di essere l’erede di Dybala, da lui solennemente encomiato, è arrivato l’annuncio di @aliasvaughn su Twitter.

Quest’ultima ha parlato di accordo tra Nicolò e la Juventus sulla base di un contratto partente da 4,5 milioni di euro fissi più una cospicua variabile che gli permetterebbe di raggiungere i 6 milioni annui.