Calciomercato Juventus, il Siviglia spaventa Allegri: 25 milioni

0
164

Calciomercato Juventus, il Siviglia spaventa Massimiliano Allegri: pronta un’offerta da 25 milioni di euro per il difensore

Alla ricerca di un difensore. Che potrebbe anche essere Koulibaly – almeno secondo quanto riportato in prima pagina questa mattina dalla Gazzetta dello Sport – ma che potrebbe anche essere un altro elemento. Soprattutto perché, è assai bene ricordarlo, trattare con un presidente come De Laurentiis non è per nulla facile. E infatti, Cherubini, sa bene che non si può fermare almeno per ora a pensare solamente all’azzurro. Ma ha bisogno di tenere viva qualche altra pista.

Calciomercato Juventus
Monchi, direttore sportivo del Siviglia ©LaPresse

In questo periodo di supposizioni, s’è parlato molto anche del difensore del Monaco Badiashile, 21 anni, mancino come Chiellini, che sarebbe entrato decisamente nel radar di Cherubini. Una pista che nell’ultimo periodo si è un poco raffreddata c’è da dirlo, ma che potrebbe tornare calda nei prossimi giorni. Nemmeno il difensore del Monaco è un obiettivo semplice da prendere, soprattutto per quella che è la richiesta del club del Principato che si aggira intorno ai 40 milioni di euro. Ma non solo, secondo El Mundo Deportivo, anche il Siviglia di Monchi starebbe pensando al difensore.

Calciomercato Juventus, spunta il Siviglia

Badiashile ©️LaPresse

Insomma, anche Monchi sarebbe sul difensore perché pure lui deve sostituire un partente: Koundé. Anche se l’offerta che dovrebbe fare al Monaco – 25 milioni di euro – potrebbe non bastare. Certo, difficilmente il Monaco riuscirà a prendere per intero la cifra richiesta, ma anche in caso i dirigenti del principato hanno dimostrato di saperci fare, visto come hanno ceduto Aurelien Tchouaméni al Real Madrid: 80 milioni+20 di bonus. Insomma, un colpaccio vero e proprio in uscita in questo caso.

La sensazione al momento è che questa prima offerta potrebbe pure non bastare. Ma Monchi è un altro che sa fare le cose per bene ed ecco perché questo inserimento mette paura ad Allegri. Che un centrale difensivo forte, importante, lo ha chiesto. Ma soprattutto ne ha bisogno.