Calciomercato, Juventus-Neymar: clamoroso Momblano | Il Psg ha detto sì

0
615

Calciomercato Juventus, la mossa del Psg per “liberare” il brasiliano nell’anno dei Mondiali in Qatar: un suo addio non è improbabile. 

Ancora dieci giorni, poi sarà ufficialmente calciomercato. In realtà i principali club d’Europa, tra cui la Juventus, sono in fermento da qualche settimana. E attendono luglio per poter mettere nero su bianco accordi e intese che sono state trovati da tempo. La dirigenza bianconera, come vi abbiamo raccontato più volte, si sta muovendo su più fronti. Batte più strade, al fine di non farsi trovare impreparata se dovesse fallire l’obiettivo prefissato.

Neymar ©️Ansafoto

Per il tanto atteso ritorno di Paul Pogba non dovrebbero esserci particolari intoppi. Come svelato nei giorni scorsi, il centrocampista francese riabbraccerà Massimiliano Allegri direttamente nel ritiro precampionato. Nebulosa ancora la situazione che riguarda il possibile approdo sotto la Mole Antonelliana di Angel Di Maria, per quella che sembra diventata ormai una sorta di telenovela. Secondo le ultime indiscrezioni, tuttavia, l’argentino sarebbe orientato ad accettare l’ultima proposta della Juventus e per la prima volta dopo settimane ci sono buone sensazioni sul suo sbarco a Torino.

Calciomercato Juventus, Momblano: “Il Psg è disposto ad un prestito: pagherebbe parte dell’ingaggio”

Neymar ©LaPresse

C’è dunque ottimismo sul possibile affare Di Maria ed anche il giornalista Luca Momblano, durante la consueta diretta Twitch di Juventibus, ha spiegato come l’esperto esterno argentino potrebbe presto sposare la causa bianconera. Lo stesso Momblano però ieri ha mandato in fibrillazione i tifosi della Vecchia Signora lanciando la “bomba” Neymar. In tanti si sono chiesti se possa essere un’operazione fattibile, considerando l’ingaggio elevatissimo – e al momento fuori dalla portata della Juventus – del funambolico brasiliano, reduce da una stagione in chiaroscuro nella capitale francese, in cui il pubblico non gli ha risparmiato neanche critiche e fischi.

Secondo Momblano il Psg sarebbe disposto ad un prestito, “partecipando in maniera sostanziosa pagando una parte della stipendio del giocatore”. Si tratta di una scelta di carattere tecnico, nell’anno del Mondiale in Qatar, manifestazione nella quale il calciatore vuole essere tra i principali protagonisti ed alla quale tiene tantissimo. Potrebbe infatti essere l’ultima sua apparizione con la maglia della Seleçao. “Una proposta – racconta Momblano – per capire se qualche società sia disposta a prendere la stella verdeoro”.