Calciomercato Juventus, “giallo” De Ligt: derby infuocato

0
29

Calciomercato Juventus, “giallo” De Ligt: derby infuocato.

Il giovane calciatore della nazionale olandese è arrivato alla corte della Juventus nel 2019 dopo la fantastica annata da vero e proprio leader disputata con la maglia dell’Ajax, in quell’anno in cui la squadra dell’Eredivise ha fatto faville in Champions League e ha mostrato al mondo intero tutta la sua collezione di giovani talenti, di cui de Ligt faceva appunto parte

Calciomercato Juventus
Matthijs De Ligt ©AnsaFoto

Infatti dopo un fisiologico periodo di rodaggio di cui il difensore ha necessitato per adattarsi ai ritmi e al tipo di calcio proprio della Serie A, è migliorato costantemente fino a diventare, anche a causa delle prestazioni altalenanti di Bonucci e agli infortuni sempre più frequenti di capitan Chiellini un punto fisso della difesa juventina. Nonostante il suo contratto sia in scadenza nel 2024, i dirigenti della Juventus starebbero già pensando di proporgli un rinnovo contrattuale per non lasciarselo poi sfuggire a parametro zero.

Calciomercato Juventus, lo stipendio forse non basta: de Ligt tentato dalla premier

De Ligt (Lapresse)

Secondo quanto riportato da Marco Giordano su “Calciomercato.it”, però, il suddetto rinnovo contrattuale non sarà assolutamente alle stesse cifre del contratto attuale : infatti la dirigenza della Juventus ha deciso si fissare un massimo salariale per i suoi calciatori, pari a 7,5 milioni di euro, una cifra sicuramente differente da quella percepita attualmente dal classe ’99 ( 12 milioni di euro). Vista la situazione non potevano mancare quindi gli “avvoltoi”: in questo caso si tratta dei cugini di Manchester, il City e lo United, che potrebbero muoversi verso la formalizzazione di un’offerta per il difensore che però, secondo quanto imposto dalla Juve, non dovrà essere inferiore a 70 milioni di euro per poter ingolosire la presidenza.