Calciomercato Juventus, Ramsey nell’affare Zaniolo: risposta lampo

0
100

Calciomercato Juventus, l’ultima idea di Cherubini per arrivare a Zaniolo ha del clamoroso. Ecco cosa sta succedendo.

Da mesi si parla di Nicolò Zaniolo, da sempre bravissimo a suscitare attenzione e a costruire rumors intorno a sé, non sempre in modo consapevole. Basti pensare alle discussioni successive alla vittoria in Conference League legate alle esultanze con evidenti richiami a gossip personali e slegati dal calcio giocato che hanno catalizzato polemiche e sdegno.

Calciomercato Juventus
Nicolò Zaniolo ©LaPresse

Restando nel mondo di nostra competenza, ci limitiamo in questa sede ad evidenziare come Nicolò sia da tempo un giocatore più che gradito alla Vecchia Signora, soprattutto alla luce di età e caratteristiche che andrebbero a rendere il 22 non solo un grande colpo in ottica futura ma anche un prospetto tatticamente fondamentale per coesistere in un attacco con Vlahovic e Chiesa.

Calciomercato Juventus, Cherubini tenta il capolavoro per Zaniolo: risposta immediata

Zaniolo Juventus Calciomercato
Nicolò Zaniolo ©LaPresse

La sua situazione contrattuale ricorda non poco quella di De Ligt. I due classe ’99 di grande prospetto hanno il contratto in scadenza nel 2024 e rappresentano per la società due questioni prioritarie al fine di evitare beffarde ed economicamente mortifere vicende.

La Roma sa di non poter perdere a zero un giocatore del genere ma è altrettanto consapevole che i rischi potrebbero aumentare con il passare del tempo. Ciononostante, Tiago Pinto non ha mai abbassato quelle pretese considerate esagerate dalla Juventus che non ritiene congrua la cifra richiesta a Trigoria.

I giallorossi valutano infatti Nicolò 60 milioni di euro, un prezzo parossistico non solo in termini assoluti ma anche relativamente alle possibilità attuali del club di Agnelli. Secondo “La Gazzetta dello Sport“, la Juve avrebbe provato a fare breccia con l’inserimento di qualche contropartita. Tra le varie, oltre ad Arthur, Kean e McKennie si segnala anche Ramsey.

Secco il rifiuto di Mourinho e colleghi.