Calciomercato Juventus, Allegri tradito: De Ligt impressionato dal nuovo tecnico

0
96

Le prossime mosse del calciomercato sono molto attese dalla tifoseria bianconera, che aspetta con ansia i primi colpi ufficiali della dirigenza.

Il mese di luglio è appena iniziato e a dire il vero nessuna squadra – se non l’Inter che ha già ufficializzato colpi importanti – si è mossa con autorevolezza sul mercato, anche perchè le trattative sono aperte da poco. Si inseguono in questa fase soprattutto i futuri parametri zero, quei calciatori che dopo il 30 giugno saranno liberi di firmare con qualsiasi squadra senza che si sborsi nemmeno un euro per il loro cartellino.

calciomercato juventus

La Juventus ha tanti giocatori da ingaggiare in quest’estate calda del 2022. In primis per la volontà di migliorare una rosa che lo scorso anno non è riuscita a centrale l’obiettivo scudetto e anzi non ha mai di fatto lottato per il primo posto. E poi ci sono da sostituire nel migliore dei modi quei campioni che hanno lasciato la squadra, su tutti Chiellini e Dybala. Che andranno rimpiazzati con altri grandi giocatori.

Calciomercato Juventus, de Ligt tentato dal Chelsea: ecco perché

Calciomercato Juventus
De Ligt©LaPresse

Adesso per i bianconeri potrebbe nascere anche il problema di dover sostituire una colonna della difesa come de Ligt. L’olandese è infatti tentato dalle offerte delle big d’Europa e pare intenzionato a lasciare Torino. Con la Juventus che però chiede una cifra importante per lasciarlo andare via. La maggiore candidata all’acquisto di de Ligt rimane il Chelsea, anche perchè il difensore ha un motivo importante per andare in Inghilterra.

E lo spiega il giornalista Nick Purewal su Twitter: “L’abilità di Thomas Tuchel di tirare fuori il meglio dai difensori è considerata centrale nell’inseguimento del Chelsea a Matthijs De Ligt. Si pensa che il difensore centrale dell’Olanda della Juventus sia rimasto impressionato dal fatto che Tuchel abbia aiutato giocatori come Toni Rudiger a crescere in Premier League”. La voglia di migliorarsi dunque nel campionato inglese potrebbe essere fondamentale nella scelta del giocatore.