Calciomercato, Juventus-Zaniolo: spunta la data del sì definitivo

0
104

Calciomercato, spunta la data del sì definitivo per il passaggio di Zaniolo alla Juventus.

In questi giorni, quasi come sempre, il nome del 22 continua a rimbalzare e suscitare attenzione e interessi. Questo alla luce dei plurimi presupposti che lasciano intendere come ci sia una pressoché unisona volontà di concretizzare la cessione di Nicolò.

Calciomercato Juventus
Zaniolo ©️LaPresse

A partire dallo stesso giocatore che fin qui ha palesato atteggiamenti social non proprio felicissimi, come emerso anche nel giorno del suo compleanno. Non pochi romanisti hanno infatti notato lo strano comportamento di Zaniolo, distintosi per diversi repost nelle proprie storie di auguri giuntegli da amici e colleghi.

In particolar modo, a suscitare interesse è stata la mancata condivisione del post di Tammy Abraham, cancellato qualche ora dopo dal bomber inglese e negli stessi minuti in cui Nicolò ringraziava per il “Buon compleanno fratellone” di Moise Kean. Piccoli dettagli e retroscena che preoccupano i tifosi della Roma e infiammano al contempo gli animi di quelli della Juventus.

Un qualcosa del genere era accaduto anche durante il mese di giugno con il Milan, insistentemente accostato a quel Zaniolo che nelle settimane centrali di giugno aveva condiviso alcuni scatti con amici e compagni quali Chiesa, Vlahovic e Rafael Leao.

Calciomercato Juventus, spunta la dead-line per Nicolò Zaniolo: ecco quando arriva

Calciomercato Roma
Nicolò Zaniolo ©LaPresse

Ciò lascia intendere il perché ci sia non poca curiosità per una questione destinata a infiammare la corrente campagna acquisti, unitamente agli scenari Ronaldo, Pogba o Di Maria, per restare in aspetti vicini all’ambito di nostro interesse.

Sul fronte Zaniolo potrebbero però arrivare aggiornamenti in men che non si dica, soprattutto alla luce di quanto raccolto dalla penna de “Il Tirreno“, Dario Pellegrini. A sua detta, infatti, nel fine settimana appena trascorso ci sarebbero stati ulteriori avvicinamenti tra Juventus e Roma.

Non è stata ancora raggiunta l’intesa ma filtra molto ottimismo, soprattutto alla luce della su citata volontà di tutte le parti di arrivare ad una svolta quanto prima. La dead-line fissata a Torino e Roma corrisponde infatti all’inizio dei primi ritiri, entro il quale sia Pinto che Cherubini intendono veder chiaro e sapere quale maglia indosserà il “bambino d’oro” in vista del prossimo campionato.