Calciomercato Juventus, il Chelsea “scippa” un altro top player dopo Koulibaly

0
118

Calciomercato Juventus, Blues sempre più scatenati sul mercato: dopo aver chiuso per il senegalese, sono a un passo da un altro difensore. 

Kalidou Koulibaly si appresta a salutare Napoli, la città che l’ha coccolato e idolatrato per otto lunghi anni, per iniziare la sua nuova avventura in Premier League. Il difensore centrale senegalese è in volo per Londra, dove domani mattina sosterrà le visite mediche dopo aver accettato l’offerta del Chelsea. I Blues saranno la sua nuova squadra e probabilmente una delle ultime della sua carriera. L’ormai ex centrale azzurro, che lo scorso giugno ha compiuto 31 anni, ha firmato un quadriennale da circa dieci milioni di euro.

Calciomercato Juventus
Tuchel, tecnico del Chelsea ©LaPresse

Un affare che ha lasciato soddisfatta anche la società di Aurelio De Laurentiis, che ha ricavato quasi 40 milioni per un calciatore che nell’estate 2023 sarebbe andato a scadenza. Tutti contenti, dunque. Compreso quel Chelsea che, su ordine di Thomas Tuchel, ha deciso di ricostruire il reparto arretrato dalle fondamenta dopo gli addii di Andreas Christensen e Antonio Rudiger, entrambi via da Stamford Bridge a parametro zero.

Calciomercato Juventus, concorrenza Chelsea per Kimbembe

Calciomercato Juventus
Kimpembe ©LaPresse

L’offerta del Chelsea era impareggiabile sia per il Napoli sia per la Juventus, che nella scorsa settimana aveva timidamente avvicinato il suo procuratore Fali Ramadani. Ma a quanto pare è stato lo stesso Koulibaly a far tramontare l’ipotesi Torino, che nella città partenopea sarebbe stato interpretato come uno “sgarbo”. Nella difesa del Chelsea il senegalese potrebbe presto duettare con Nathan Aké, in procinto di lasciare il Manchester City e altro probabile colpo in entrata per i Blues.

A completare il terzetto sarà verosimilmente Presnel Kimbembe, il cui nome figurerebbe nella lista degli “epurati” del nuovo allenatore del Psg Christophe Galtier. Il difensore della nazionale francese, lo scrive la Bild, è vicino al club londinese. Ed anche in questo caso la Juve rimarrebbe in un certo senso beffata. Il suo nome, infatti, era spuntato fuori nei giorni scorsi come eventuale sostituto del partente Matthijs de Ligt.