Calciomercato Juventus, volano gli stracci: ha chiesto la cessione

0
135

Calciomercato Juventus, l’attaccante sarebbe ai ferri corti con il suo club: le troppe panchine mettono a rischio la partecipazione ai Mondiali.

Puntellare la rosa sarà il prossimo obiettivo a breve termine della Juventus, che in questa sessione di calciomercato si è già assicurata tre acquisti di peso come Angel Di Maria, Paul Pogba e Gleison Bremer. La domanda che tutti si pongono è: quanto dureranno i fuochi d’artificio? C’è ancora spazio per altri colpi? La verità, come sempre, sta nel mezzo. La sensazione è che il più sia fatto: i bianconeri avevano bisogno di un rinforzo per reparto e al tempo stesso “accontentare” gli scontenti. Tra questi c’era Matthijs de Ligt: il difensore olandese aveva voglia di una nuova esperienza e la Juve ha esaudito il suo desiderio.

L’ex Ajax è finito al Bayern Monaco, ma la Signora si è cautelata con il forte centrale brasiliano del Torino, acquistato per circa 50 milioni di euro. Bremer va a colmare un buco importante ma la campagna di rafforzamento non si fermerà all’ex granata.

Calciomercato Juventus, Werner verso la rottura con Tuchel e il Chelsea

Calciomercato Juventus
Timo Werner ©LaPresse

Serve ancora qualche tassello, specie a centrocampo e in attacco, dove la Juventus è alla ricerca di un attaccante che possa dare il cambio a Dusan Vlahovic. Nessuna “spesa pazza” ma occhio alle occasioni. Una potrebbe essere il possibile addio di Timo Werner al Chelsea.

Dalla Germania, come riporta calciomercato.it, Sky Sport Deutschland fa sapere che l’ex centravanti del Lipsia è ai ferri corti con l’allenatore Thomas Tuchel: vuole giocare e a Londra non ha il posto assicurato. Werner teme che le troppe panchine possano fargli perdere l’opportunità di giocare i Mondiali con la nazionale tedesca ed avrebbe chiesto al club della capitale inglese di essere ceduto. C’è l’ostacolo ingaggio ma quasi certamente la Juve monitorerà la situazione. Su di lui sembra esserci anche il Milan, che ha bisogno di uno con le sue caratteristiche per dare maggiori soluzioni a Stefano Pioli.