Calciomercato, annuncio in diretta: “Firmino vuole la Juventus”

0
438

Ancora tanti rumors e trattative che riguardano il calciomercato della Juventus in questa fine del mese di luglio.

Sono giorni davvero molto importanti per il futuro della squadra bianconera, che attualmente si trova impegnata negli Stati Uniti per disputare una serie di amichevoli di prestigio. Purtroppo sulla formazione di Allegri è cascata una tegola non indifferente, rappresentata dall’infortunio di Paul Pogba.

Calciomercato Juventus
Firmino ©LaPresse

Il campione francese rischia di rimanere fuori dai giochi per diverso tempo e questo potrebbe rimescolare le strategie del club torinese. La priorità di Cherubini e del suo staff continua a rimanere la ricerca di un playmaker che sappia dettare i tempi della manovra. Ma non solo perché la Juventus ha bisogno di un innesto in attacco e probabilmente anche nel pacchetto arretrato, vista le difficoltà che si stanno incontrando sulle corsie esterne.

Calciomercato Juventus, Oliveira alla TvPlay: “Può lasciare il Liverpool per 20 milioni”

juventus

Tornano all’attacco uno dei nomi caldi è quello di Roberto Firmino del Liverpool. Il giornalista di “Radio Gaucha” Rodrigo Oliveira, intervenuto in diretta a Calciomercato.it in onda su TvPlay ha spiegato come il calciatore sia “un’occasione per tanti club, perché non è felice al Liverpool. Non ha molto minutaggio e nell’anno dei mondiali è importante”. “E’ un giocatore forte, può giocare da nove, dietro la punta e all’esterno, quindi è molto duttile. Ha giocato sette stagioni di altissimo profilo al Liverpool con Klopp che sta riorganizzando l’attacco e ha ceduto anche Manè al Bayern e preso Darwin Nunez. Firmino resta un grande attaccante che potrebbe andare via per 20 milioni. – prosegue il giornalista – E’ molto motivato a giocare nella Juventus, un club di altissimo profilo. I bianconeri, però, devono provare a strappare un prezzo minore. Il problema non sarebbe l’ingaggio. Sarebbe una buona idea se si abbassasse lo stipendio, visto che per il calciatore il minutaggio è più importante dei soldi“.