Juventus, doppia tegola UFFICIALE: lesione alla spalla e frattura del perone

0
56

Juventus, ancora brutte notizie per Massimiliano Allegri e i tifosi bianconeri: oltre a Pogba, si fermano in due dopo la tournée americana. 

Non sono poche le scorie lasciate dalla tournée americana. Mettendo per un attimo da parte i risultati, ai quali in questo determinato periodo dell’anno si tende a dare non troppa importanza, l’avventura statunitense appena conclusasi ha fatto ripiombare la Vecchia Signora nell’incubo infortuni. Neanche il tempo di conoscere quanto dovrà restare fuori Paul Pogba, che dal quartier generale della Continassa giungono altre notizie negative.

calciomercato juventus

Il sito ufficiale della Juventus ha appena ragguagliato i tifosi circa le condizioni di Weston McKennie e Marley Aké. Per l’ex centrocampista dello Schalke 04 si profila uno stop di circa tre settimane. Lo statunitense ha riscontrato un problema alla spalla che gli ha impedito di scendere in campo nell’amichevole con il Real Madrid. “Weston McKennie questa mattina è stato sottoposto ad accertamenti radiologici presso il J|Medical – recita il comunicato della società – che hanno evidenziato una lesione capsulare della spalla sinistra. Il calciatore inizierà l’iter riabilitativo e saranno necessarie tre settimane di lavoro differenziato”. La sfortuna, dunque, non si decide a “mollare” McKennie. Che già era stato costretto a saltare quasi tutta la seconda parte della scorsa stagione per infortunio.

Juventus, almeno due settimane di stop per McKennie

Calciomercato Juventus
McKennie ©Lapresse

Serviranno più di due mesi, invece, al talentino francese Aké per tornare a disposizione della prima squadra o dell’Under-23. Era subentrato nella ripresa a Dusan Vlahovic nella sfida di Los Angeles contro gli uomini di Carlo Ancelotti. La sua partita, però, è durata solo una manciata di minuti. Il giocatore aveva chiesto il cambio in seguito ad uno scontro di gioco, lasciando il posto all’argentino Soulé. “Gli accertamenti radiologici presso il JMedical – si legge nel comunicato – hanno evidenziato la frattura composta del terzo distale del perone di destra e saranno necessari circa due mesi prima del suo completo recupero”.